rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cultura

"Capitale culturale, realtà o illusione?"

BRINDISI - Considerate le condizioni attuali della città, la risposta sorgerebbe spontanea, comunque chi abbia voglia di misurarsi con il tema può liberamente partecipare all'incontro "Brindisi Capitale Europea della Cultura 2019: Realtà o Illusione?", organizzato dal movimento Brindisi Bene Comune, che ha presentato anche una lista e un candidato sindaco, Riccardo Rossi, alle elezioni del 6 e 7 maggio.

BRINDISI - Considerate le condizioni attuali della città, la risposta sorgerebbe spontanea, comunque chi abbia voglia di misurarsi con il tema può liberamente partecipare all'incontro "Brindisi Capitale Europea della Cultura 2019: Realtà o Illusione?", organizzato dal movimento Brindisi Bene Comune, che ha presentato anche una lista e un candidato sindaco, Riccardo Rossi, alle elezioni del 6 e 7 maggio.

Ma l'occasione si presta a finalità più solidamente ancorate alla terra: "Un incontro con il quale vogliamo affrontare il tema della cultura partendo da una riflessione dell'attuale situazione politica-culturale di Brindisi", spiegano infatti gli organizzatori. Interverranno Paola Petrosillo, musicista e insegnante, che affronterà il tema cultura come "Bene Comune": ripartire dai bambini per progettare il futuro". Simone Salvemini, regista e operatore culturale, con un intervento dal titolo: "Grande Cinema a Brindisi: Moretti, Paskaljevic, Amelio, Winspeare, Ciprì, qualcuno se ne è accorto?!". Rosangela Chirico, artista, che leggerà alcuni brani.

Introduce e modera la serata Donato Mancino, conclude Riccardo Rossi. "Sono invitati a partecipare ed intervenire tutti gli artisti e gli operatori culturali e i cittadini della nostra città", dicono ancora gli organizzatori. L'appuntamento è per mercoledì 11 aprile alle ore 18.30 presso la sede di Brindisi Bene Comune in Via Porta Lecce 80.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Capitale culturale, realtà o illusione?"

BrindisiReport è in caricamento