menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mercati della Terra e del Mare

Mercati della Terra e del Mare

Cibo, libri e musica nel cuore d'agosto

Un altro weekend lungo (comprende giovedì) pieno di eventi in provincia di Brindisi. Dal food alla lettura, ce n’è per tutti i gusti, occhi ed e orecchie. Da Torre Guaceto a Latiano, da Ceglie Messapica a Brindisi, per poi passare da S.Vito dei Normanni e Ostuni. Non c'è tempo per annoiarsi nella calda estate 2012.

Un altro weekend lungo (comprende giovedì) pieno di eventi in provincia di Brindisi. Dal food alla lettura, ce n'è per tutti i gusti, occhi ed e orecchie. Da Torre Guaceto a Latiano, da Ceglie Messapica a Brindisi, per poi passare da S.Vito dei Normanni e Ostuni. Non c'è tempo per annoiarsi nella calda estate 2012.

Domani, giovedì 9 agosto a Brindisi si terrà un'appassionante sfida tra mangiatori di panini. Burger House che si trova in Piazza Cairoli ha organizzato "Miss & Mister Burger 2012" alla sua terza edizione. Particolarità di quest'anno, la presenza femminile per riuscire a mangiare quanti più hamburger possibile. Una sfida con apertura delle bocche alle ore 20 e il titolo di miss e mister sarà aggiudicato a chi in un tempo di 15 minuti riuscirà a mangiare più panini. I vincitori riceveranno un premio da Burger House di Brindisi. Le iscrizioni sono ancora aperte e lo rimarranno sino alle 19.30 di domani giovedì 9 agosto, basta presentarsi direttamente presso in piazza Cairoli da Burger House.

Nella Riserva di Torre Guaceto, invece, arrivano "I mercati della terra e del Mare". Sarà una tre giorni che inizierà giovedì 9 per terminare sabato 11 agosto prossimo. Una piazza internazionale dei sapori e delle musiche, dei saperi e dei raccolti. Si potrà trascorrere una notte di San Lorenzo in un modo originale e fantasioso. Le più interessanti esperienze nel campo dell'eco-gastronomia del territorio facendole incontrare con i consumatori, i progetti di sostenibilità, il teatro, l'arte e la poesia.

Tre giorni di incontri, spettacoli e laboratori, per grandi e bambini. Un mercato che legherà il giorno alla notte, il mare ai campi. "I mercati della Terra e del Mare" di Torre Guaceto raccoglieranno nelle stessa piazza, nei tre giorni, tutte le eccellenze del territorio. L'evento è organizzato dal Consorzio di gestione di Torre Guaceto in collaborazione con Slow Food Alto Salento e la cooperativa Thalassia e per questa edizione, il progetto è appoggiato dalla Camera di Commercio di Brindisi e dal progetto Pam - il pesce amico del mare (campagna di sensibilizzazione sulla pesca sostenibile e sull'uso sostenibile delle risorse ittiche). Le tre giornate si apriranno ogni sera alle 19.30. Ai fornelli, ci saranno, i migliori chef e cuochi di Terra Madre.

Venerdì 10 agosto prossimo a Ceglie Messapica, invece, si terrà "Ceglie food festival". Così come già preannunciato in conferenza stampa di presentazione dell'evento 2012, sarà l'occasione per fare beneficienza ai terremotati dell'Emilia Romagna. I migliori chef cucineranno e proporranno piatti nuovi e tradizionali del territorio e tutto l'incasso sarà devoluto ai ristoratori terremotati emiliani attraverso l'associazione "Chef to Chef". C'è già il tutto esaurito per l'atteso festival del cibo che ogni anno si ripropone con tante novità.

I ristoranti a cui andrà il ricavato della cena di beneficienza dell'Emilia sono: Osteria La Rosa di Sant'Agostino (Ferrara), Osteria La Fefa di Finale Emilia (Modena) e ancora il Rigoletto di Reggiolo (Reggio Emilia) e Buriani di Pieve di Cento (Bologna). Questi ultimi due sono chiusi in quanto crollati in parte durante il sisma dello scorso mese di maggio. Sono tutti ristoratori storici dell'area colpita, ai quali andrà il gesto concreto di tanti pugliesi.

Inoltre, Ceglie Messapica, nell'occasione ospiterà anche i prodotti tipici dei comuni della provincia di Ferrara perchè lo stesso sindaco della città, nei giorno scorsi, avendo appreso dalla stampa il collegamento tra la Puglia e l'Emilia, ha chiesto a Luigi Caroli, sindaco di Ceglie, di ospitare i loro prodotti. Infatti, durante il festival ci saranno alcuni stand con all'interno volontari che presenteranno i prodotti di Ferrara. "Ceglie food festival" terminerà domenica 12 agosto, con la briosa presenza di Barty Colucci.

Michela Marzano sarà l'ospite del nono appuntamento con la XVI edizione della rassegna letteraria "Un emozione chiamata libro" in programma domani 9 agosto a Ostuni presso il Chiostro di Palazzo San Francesco alle ore 21. La scrittrice presenterà il suo ultimo libro "Volevo essere una farfalla" edito Mondadori. L'evento sarà coordinato dalla giornalista Anna Maria Mori insieme al sindaco della Città Bianca, Domenico Tanzarella. Il prossimo ed ultimo appuntamento dell'edizione culturale di "Un'emozione chiamata libro" sarà il 18 agosto prossimo nella stessa location con Serena Dandini che presenterà il suo ultimo lavoro "Grazie per quella volta" edito Mondadori.

Giovedì 9 agosto ritorna a Latiano "Cromatika - la linea dei colori". la manifestazione è oramai ben consolidata e alla sua terza edizione. Promotore dell'iniziativa l'associazione "Civico73" di Latiano. Si inizierà alle ore 10 con la decorazioni dei muri o murales per la città. L'anno scorso, si recuperarono le mura che costeggiano la stazione ferroviaria di Latiano, e all'evento partecipò anche l'artista latianese conosciuto nel mondo, Carmelo Conte.

Oltre agli artisti della bomboletta, ci saranno anche punti adibiti alla giocoleria e animazione per grandi e piccini, si terrà un concorso fotografico a cura dell'associazione "LaMè" e un ricco mercatino di stand. Nel pomeriggio si terrà, inoltre, un contest di breakdance presso il piazzale Avis, Giovanni XIII), diversi concerti live e si concluderà alle 23.30 con un djset. L'ingresso è totalmente gratuito. "Follow the freshness... Follow Cromatika".

Domenica 12 agosto, invece, a San Vito dei Normanni, parte il "SanVito live for Emilia" che terminerà venerdì 17. Musicisti locali si esibiranno gratuitamente in piazza a San Vito per un unico obiettivo: raccogliere fondi per un primo intervento di risanamento di una chiesetta del ferrarese, danneggiata dal terremoto del maggio scorso. Si tratta della chiesa di San Vito di Ostellato, una frazione che ha lo stesso Santo Patrono di San Vito dei Normanni ovvero San Vito martire. Domenica, in piazza ci sarannoRoberto Sbano e la sua band, martedì 14 musica popolare, mercoledì 15 agosto, invece, il tradizionale concerto di Ferragosto della "Taricata", mentre il 16 sarà la volta degli scanzonati "Gesacchiotti". Si terminerà venerdì 17 con il gruppo "Soul Area" in classic soul. Gli spettacoli inizieranno alle ore 21.30 in piazza Leonardo Leo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
BrindisiReport è in caricamento