Concerto all'alba nel parco archeologico

MESAGNE - Mercoledì 12 agosto presso il Parco dei Messapi di Muro Tenente, l’ultimo dei cinque eventi in programma per l’Archeofest 2020. Il programma di eventi, redatto dal Comitato Scientifico di Gestione, partecipato dai due Comuni titolari dell’area, dalla Soprintendenza, dalla Libera Università di Amsterdam e dall’Università del Salento, per la mattina di mercoledì 12 agosto, prevede un concerto di pianoforte di Mirko Signorile, offerto dall’Amministrazione Comunale di Mesagne. Uno spettacolo imperdibile in un luogo di grande suggestione!

Lo spettacolo sarà aperto da una presentazione dei due primi cittadini titolari dell’area, Toni Matarrelli e Mino Maiorano, e dall’Avvocato Marco Calò consulente per la cultura del Comune di Mesagne.

L’occasione è particolarmente indicata anche per i runners i quali dopo aver goduto dello spettacolo e sorseggiato un caffè, potranno partire direttamente dal parcheggio del parco archeologico per correre lungo i percorsi della Via Appia Antica e tenersi in forma!

Evento libero e gratuito!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • L’arte che incontra l’arte a masseria Palombara

    • dal 1 agosto al 27 settembre 2020
    • masseria palombara
  • Dopo il successo del 2019 si replica il 3° concorso fotografico "Summer Polaroid" al tempo del Covid-19

    • dal 1 luglio al 30 settembre 2020
  • Esperienze e laboratori al Parco di Agnano e al Museo archeologico

    • dal 25 luglio al 27 settembre 2020
    • Parco di Agnano e Museo Civico Archeologico.
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BrindisiReport è in caricamento