rotate-mobile
Cultura

Concertone all'ExFadda

S.VITO DEI NORMANNI - A chiusura del primo anno di attività della World Music Academy, questa sera concertone all’ExFadda.

S.VITO DEI NORMANNI - A chiusura del primo anno di attività della World Music Academy dell'ExFadda, è partito il carrozzone dell'OrchExtra Large che ne invaderà gli spazi nell'ultimo weekend di luglio. Il Festival, diretto da Vincenzo Gagliani con arrangiamenti di Emanuele Coluccia, riunisce artisti e musicisti di livello internazionale, tra i quali diversi docenti dell'accademia di musica, che accoglieranno tutti gli appassionati dal 26 al 28 luglio.

Caratteristica del festival è il suo non limitarsi al mero momento di musica da ascoltare, essendo concepito al fine di rendere i suoi partecipanti tanto fruitori delle diverse attività di formazione e approfondimento offerte nel Camp OrchExtra Large, quanto protagonisti delle due serata che anticipano il Concertone di oggi 28 luglio.

L'ExFadda per tre giorni si trasforma in un piccolo villaggio musicale dove poter apprendere e ascoltare percussioni africane, tamburello tradizionale suonato secondo le tecniche popolari tipiche della Puglia, chitarra battente dalla Calabria, arpa popolare pizzicata con tecniche lucane, i suoni del fado portoghese e tanto tanto altro. Proiezioni, seminari, laboratori, lezioni e prove aperte aperte riempiranno le tre giornate fino alla sera, quando jam session aperte a tutti allieteranno le serate in un clima conviviale.

Tra gli artisti protagonisti di questa prima edizione ci saranno musicisti con background differenti, esponenti della nuova generazione di esplorazioni musicali, accomunati dalla vision della world music che partendo dalla musica etcnica del mondo va a incontrare tutti i generi, contaminandosi in molteplici sound che lasciano il segno. Un solo palco accoglierà tanti interpreti che incontrandosi daranno vita ad uno spettacolo irripetibile, aperto alle improvvisazioni, un' OrchExtra Large.

Si è cominciato venerdì 26 luglio con un focus sulla musica neopsichedelica ed il blues, con ospiti quali Jenny Sorrenti, madrina del Festival, poi sabato 27 luglio con una giornata dedicata alla tradizione popolare pugliese. La serata odierna si chiuderà con il concertone OrchExtra Large e numerosi ospiti, dal gruppo storico Taricata e un artista del calibro di Gabin Dabirè, con i remixaggi di DJ Zorlak, per uno spettacolo poliedrico che sicuramente non deluderà le aspettative. Stand gastronomici e mostre faranno da cornice all'evento.

Il Festival, ideato dalla World Music Academy e realizzato in collaborazione con ExFadda, è sostenuto da Tarantula Rubra, e sarà occasione di momenti di scambio, crescita e creatività, aperto a tutta la comunità.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concertone all'ExFadda

BrindisiReport è in caricamento