menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giacobini contro sanfedisti: le donne nella rivoluzione del 1799

Le ripercussioni a Fasano della rivolta napoletana in un incontro che si terrà venerdì pomeriggio nel palazzo comunale

FASANO - La Sezione di Fasano della Società di Storia Patria per la Puglia ha organizzato per venerdì 16 novembre nella sala di rappresentanza del Comune in piazza Ciaia alle ore 17,30 un incontro sul tema "Donne, giacobini e sanfedisti nella Rivoluzione Napoletana del 1799". A parlare di questo particolare periodo storico che ha coinvolto anche la città di Fasano, lasciando profondi segni e drammatiche vicende, sarà lo storico Angelo Panarese il quale interagirà con gli studenti del liceo Leonardo Da Vinci.

L'incontro prende spunto da un libro del prof. Panarese che si sofferma sui risvolti della rivoluzione francese  in Italia e, in maniera particolare, sul Mezzogiorno d'Italia, dove i giacobini con la Rivoluzione Napoletana avviarono un processo profondo di trasformazione della società e dello Stato, processo in cui un ruolo fondamentale fu esercitato dalle donne: Eleonora Fonseca Pimentel, Luisa Sanfelice e tante altre conosciute o poco note che, in modo palese o oscuro, partecipano a questo evento che cambierà la loro vita. Uno sguardo particolare l'autore getta sulla Puglia, dove lo scontro fra giacobini e realisti fu acuto e cruento.

Angelo Panarese, docente e storico è stato sindaco di Alberobello dal 1994 al 2001ed è autore di numerose opere di ricerca e di saggistica. Agli studente del “Da Vinci” è affidato il compito di rovesciare i tradizionali ruoli scolatici: saranno loro ad interrogare il docente, non certo per valutarlo, ma per apprendere storie di personaggi di quell’epoca cercando di comprenderne il contesto. La manifestazione, patrocinata dalla Città di Fasano, è aperta a tutti con ingresso libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento