La nuova edizione di “Un’emozione chiamata libro” apre con l’omaggio a Gaber

OSTUNI - Con una serata omaggio a Giorgio Gaber prende il via la 23esima edizione della kermesse letteraria “Un’emozione chiamata libro 2019” realizzata dal Comune di Ostuni (Settori Turismo e Cultura) con il patrocinio della Regione Puglia e l’Università del Salento.

Si comincia sabato 29 giugno alle 20:30 nel Chiostro di Palazzo San Francesco con la chitarra e la voce di Giulia Casale che proporrà uno spettacolo dedicato al grande Giorgio Gaber dal titolo “Casale canta Gaber”.

A ottant’anni dalla nascita, Giorgio Gaber rimane uno degli artisti che ha inciso maggiormente nella cultura italiana: teatrale, musicale e non solo. Lo spettacolo una vera e propria celebrazione del teatro-canzone del “Signor G” affidata alla voce di Giulio Casale, considerato uno dei migliori interpreti contemporanei dell’immenso repertorio di Gaber. Un’occasione per riascoltare Gaber attraverso una delle voci a lui più vicine, sia a livello di intento che di interpretazione.

Attraverso la voce di Giulio Casale e il suo talento interpretativo, uno spettacolo per onorare la memoria del Signor G, testimoniare uno spicchio decisivo della sua arte e spingere il pubblico più giovane a scoprire un grande artista e un maestro. Lo spettacolo è un’occasione unica e irripetibile per dare oggi testimonianza diretta di quello che era il teatro-canzone di Giorgio Gaber negli anni Settanta. Per permettere che le sue riflessioni acute e pungenti possano essere ancora gridate e riscoperte nella loro straordinaria attualità; per ridare vita al suo insegnamento sul “come” stare in scena, con infinita passione ed una carica di fisicità umanissima e prorompente; per ricreare quel clima che gli permetteva di catturare ogni spettatore. In un gioco energetico al rialzo assolutamente vitale: sul piano artistico, culturale, umano.

Giulio Casale nasce a Treviso il 13 marzo 1971. È un musicista, attore e scrittore. Nel 1990, dopo la maturità classica, intraprende studi di filosofia teoretica all’università di Venezia. Per un periodo insegue la carriera sportiva giocando a basket nella Benetton di Treviso. Nel frattempo, scrive testi e impara a suonare la chitarra da autodidatta e nel 1991 fonda gli Estra, un gruppo rock che ben presto saprà imporsi all’attenzione di pubblico e critica. Negli anni successivi sviluppa un percorso artistico che si snoda su diversi fronti (scrittore, attore, musicista) e lo porta a ricevere prestigiosi riconoscimenti.

La serata sarà introdotta dal Sindaco di Ostuni, Guglielmo Cavallo e dal direttore scientifico, Luca Nolasco.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con le Associazioni Culturali del Forum della società Civile, con il Presidio del Libro di Ostuni e con il progetto lettura “Io sono una persona libro” del Liceo Classico “A. Calamo di Ostuni.   

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno nella suggestiva cornice del Chiostro di Palazzo San Francesco ed avranno inizio alle 20:30.

Il prossimo appuntamento è in programma sabato 6 luglio alle 20:30 quando sul palco del Chiostro San Francesco salirà Massimo Donà che presenterà il libro La filosofia dei Beatles.  

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • L’arte che incontra l’arte a masseria Palombara

    • dal 1 agosto al 27 settembre 2020
    • masseria palombara
  • Dopo il successo del 2019 si replica il 3° concorso fotografico "Summer Polaroid" al tempo del Covid-19

    • dal 1 luglio al 30 settembre 2020
  • Esperienze e laboratori al Parco di Agnano e al Museo archeologico

    • dal 25 luglio al 27 settembre 2020
    • Parco di Agnano e Museo Civico Archeologico.
  • Nuovo Teatro Verdi: presentazione della rassegna "Brindisi in scena"

    • solo oggi
    • 25 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BrindisiReport è in caricamento