rotate-mobile
Cultura Ceglie Messapica

"Errore Ceglie fuori da Notte dei Musei"

CEGLIE MESSAPICA - Nicola Ciracì, presidente del consiglio comunale di Ceglie Messapica, recrimina sull'esclusione della città dal programma della Notte dei Musei.

CEGLIE MESSAPICA - Nicola Ciracì, presidente del consiglio comunale di Ceglie Messapica, recrimina sull'esclusione della città dal programma della Notte dei Musei. "Ceglie Messapica ha perso l'occasione di far conoscere il suo Centro di Documentazione Archeologica e la Pinacoteca Emilio Notte al grande pubblico e ai turisti che in questa giornata parteciperanno agli eventi della Notte dei Musei organizzata per la data odierna dal Ministero dei beni culturali", sottolinea Ciracì (Pdl).

"Ventitré luoghi culturali pugliesi tra cui nella Provincia di Brindisi Egnazia,teatro Verdi e Centro archeologico di Oria dalle 20 alle 24 permetteranno una fruizione del patrimonio artistico organizzando concerti, mostre ed eventi anche al fine di incentivare una presenza turistica nelle città coinvolte".

"Se chi di competenza avesse avuto la sensibilità' di inserire anche Ceglie in tale circuito - dice critico il presidente del consiglio comunale - avrebbe potuto, vista la presenza attuale della scuola di Gastronomia presso il Centro di documentazione archeologica, unire una dimostrazione degli chef e degli alunni a tale evento, mettendo in mostra il meglio della nostra comunità e creando così una notevole attrazione turistica, facendo conoscere le nostre peculiarità, visto anche la forte campagna di comunicazione che sta accompagnando tale evento. Peccato per Ceglie e speriamo che in futuro non si ripetano più' tale errori gravi", conclude Nicola Ciracì.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Errore Ceglie fuori da Notte dei Musei"

BrindisiReport è in caricamento