rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cultura

Europa, Medio Oriente e democrazia

MESAGNE – Sarà ospite presso il Castello normanno svevo di Mesagne il prossimo 26 aprile, per la presentazione del suo ultimo libro “L’inferno mediorientale” un ex parlamentare del Pci, l’onorevole Michele Graduata, che negli ultimi anni si è dedicato all'analisi politica e sociale di una delle aree più critiche del pianeta. L’evento organizzato dall’Assessorato alla Cultura della città di Mesagne, rientra nel cartellone della Settimana della cultura mesagnese. Questa, tuttavia, è la prima volta che Michele Graduata presenta un suo libro nella sua città.

MESAGNE - Sarà ospite presso il Castello normanno svevo di Mesagne il prossimo 26 aprile, per la presentazione del suo ultimo libro "L'inferno mediorientale" un ex parlamentare del Pci, l'onorevole Michele Graduata, che negli ultimi anni si è dedicato all'analisi politica e sociale di una delle aree più critiche del pianeta. L'evento organizzato dall'Assessorato alla Cultura della città di Mesagne, rientra nel cartellone della Settimana della cultura mesagnese. Questa, tuttavia, è la prima volta che Michele Graduata presenta un suo libro nella sua città.

Il saggio di Michele Graduata è una pacata, approfondita riflessione sulle origini dell'attuale situazione politica in tutta l'area del Medio Oriente. L'autore prende le mosse degli esordi della cultura cui si ispirò la politica coloniale per avviare il confronto-scontro tra l'Occidente e i Paesi mediorientali. Molto lungo e accidentato, il percorso, culturalmente segnato dalla categoria principe di quello che è dal pensiero occidentale, la democrazia, nozione fondamentale per definire l' "altro".

Nella sottile analisi di Graduata, però, è proprio questa nozione - si legge nella sinossi del libro - che viene smascherata e di volta in volta piegata a raffigurare concrete fasi storiche, passando dalla democrazia coloniale alla democrazia controllata a quella armata, spesso poco più che slogan buoni per giustificare il dominio occidentale nelle aree mediorientali. Grazie a una scrittura esemplare per chiarezza il saggio di Michele Graduata rende facilmente accessibile una tematica nota per la sua complessità, dote acqusita nei lunghi anni di attività politica anche come segretario della federazione provinciale del Partito comunista italiano.

Alla serata, che avrà inizio alle ore 18.30, parteciperanno inoltre, il sindaco della città di Mesagne, Franco Scoditti, l'assessore alla cultura Maria De Guido, seguirà gli interventi di Egidio Zacheo - docente di Scienza Politiche dell'Università del Salento. L'incontro sarà coordinato dal giornalista professionista e redattore della Gazzetta del Mezzogiorno, Angelo Sconosciuto.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europa, Medio Oriente e democrazia

BrindisiReport è in caricamento