rotate-mobile
Cultura

Grassi direttore artistico del Verdi

BRINDISI - Il Consiglio d’amministrazione della Fondazione Nuovo Teatro Verdi di Brindisi si è riunito questa mattina ed ha deliberato la proposta di affidare la programmazione della stagione 2012-2013 a Carmelo Grassi, imprenditore del settore dello spettacolo e presidente attuale del Teatro pubblico pugliese, "esprimendo un sentito ringraziamento nei confronti del maestro Italo Nunziata per il lavoro svolto in questi anni". Ma Nunziata era il direttore artistico del Verdi, e ciò presuppone che presto Carmelo Grassi assuma anche questo incarico, che darebbe peraltro un senso all'incarico di programmatore della prossima stagione.

BRINDISI - Il Consiglio d'amministrazione della Fondazione Nuovo Teatro Verdi di Brindisi si è riunito questa mattina ed ha deliberato la proposta di affidare la programmazione della stagione 2012-2013 a Carmelo Grassi, imprenditore del settore dello spettacolo e presidente attuale del Teatro pubblico pugliese, "esprimendo un sentito ringraziamento nei confronti del maestro Italo Nunziata per il lavoro svolto in questi anni". Ma Nunziata era il direttore artistico del Verdi, e ciò presuppone che presto Carmelo Grassi assuma anche questo incarico, che darebbe peraltro un senso all'incarico di programmatore della prossima stagione.

E sembra proprio che Carmelo Grassi abbia già pronte le dimissioni da presidente del Teatro pubblico pugliese, carica incompatibile con quella di direttore artistico del Verdi. Insomma, Grassi dopo anni di esperienza a tutto campo nella reagione, sceglie di dedicarsi interamente allo sviluppo ed alla diffusione della cultura teatrale nella sua città e nel bacino che si può costruire attorno al Verdi. Su questo sembra via un'intesa tra Mimmo Consales, che in qualità di sindaco del capoluogo ha assunto la carica di presidente della fondazione, e il presidente della Provincia (l'altro socio) Massimo Ferrarese.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grassi direttore artistico del Verdi

BrindisiReport è in caricamento