rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cultura

Il 19 dicembre eventi di Natale al porticciolo col "Marina di Brindisi Club"

BRINDISI - Il mare, ancora una volta, diviene il protagonista, assumendo aspetti che navigano parallelamente accomunando terre lontane e sentimenti vicini. Il mare è la nostra storia – storia di un Paese – di un territorio e di una città che considera il mare stesso una risorsa ed una garanzia a “volano” di uno sviluppo diverso da ieri. Con questo auspicio, mesi fa, si è costituita in Brindisi l’Associazione “Marina di Brindisi Club” . L’associazione si propone idealmente di declinare le proprie attività nel Porto Turistico di Brindisi “Bocca di Puglia”, ubicato in un suggestivo scenario naturale fra il Castello Alfonsino e l’isole Pedagne.

BRINDISI - Il mare, ancora una volta, diviene il protagonista, assumendo aspetti che navigano parallelamente accomunando terre lontane e sentimenti vicini. Il mare è la nostra storia - storia di un Paese - di un territorio e di una città che considera il mare stesso una risorsa ed una garanzia a "volano" di uno sviluppo diverso da ieri. Con questo auspicio, mesi fa, si è costituita in Brindisi l'Associazione "Marina di Brindisi Club" . L'associazione si propone idealmente di declinare le proprie attività nel Porto Turistico di Brindisi "Bocca di Puglia", ubicato in un suggestivo scenario naturale fra il Castello Alfonsino e l'isole Pedagne.

L'insenatura costituisce, infatti, la sede ed il meraviglioso scenario per osservare con occhi diversi la "rete" marina e marinara di Brindisi. Orientata principalmente alla sensibilizzazione ed alla promozione culturale dei temi della nau e dei nautes in senso ampio, oltre al recupero delle attività marinare come la "vela latina", il "Marina di Brindisi Club" sta mettendo in atto una serie di attività nel campo della comunicazione; non ultimo la realizzazione di un proprio sito (www.brindisimarinaclub.it) per poter seguire le iniziative e gli aggiornamenti su interessi marittimi e marinari e di tutta la nautica da diporto.

L'associazione, come da statuto, desidera realizzare incontri e rassegne di "educazione al mare e con il mare" con l'intento di promuovere e divulgare la Cultura del Mare; si rivolge principalmente ai giovani, senza trascurare l'infinita gamma degli appassionati di mare; una vera e propria attività di attrazione turistica e di promozione del territorio; soprattutto un centro (luogo culturale) capace di attrarre varie tipologie di visitatori. Nel calendario degli eventi dovranno convivere sport, cultura, spettacoli ed enogastronomia, tante iniziative che permetteranno di apprezzare il luogo anche se non si possiede una barca.

In collaborazione con gli Enti e le Istituzioni , il "Marina di Brindisi Club" ha in animo di coinvolgere insegnanti e scolaresche in incontri e ricerche; lanciare iniziative turistico - naturalistiche , ovvero itinerari "verdeblu" che con l'uso di imbarcazioni, auto, moto, bici, e con trekking permettano di conoscere a fondo borghi marinari e dell'entroterra, con la loro storia, la loro economia, l'arte, costumi e tradizioni, prodotti tipici, potenzialità economiche. In occasione del "Natale a Brindisi 2010" l'associazione organizza presso il porticciolo turistico domenica 19 dicembre "Aspettando la cometa, un tuffo nel mare dei ricordi tra tradizione e golosità".

La manifestazione a partire dalle ore 16.00 avrà il seguente programma: Un lupo di mare tra i bimbi: incontro dei più piccini con l'anziano nostromo brindisino Giacomo Giardina, che racconta la storia del mare di Brindisi; a seguire, La tradizione natalizia tra usi , costumi e poesia raccolta da Ennio Masiello, I dolci nella tradizione natalizia brindisina: ricette e storie raccontate da Teresa Guadalupi ed infine Con il naso all'insù ..a scrutare le stelle , racconto della bellezza del cielo a cura di Abele Carruezzo e visione delle stelle con potenti telescopi degli Amici Astrofili di Lecce. Per tutta la giornata di domenica si può visitare la mostra fotografica "Il pescatore di immagini: quattro scatti sotto il mare di Brindisi " a cura dei soci Alessandro Caiulo e Mauro Masiello e con la voce narrante di Marcantonio Gallo.

Il Consiglio Direttivo del "Marina di Brindisi Club" (MDBclub) è costituito da: Nicola Anelli, presidente, Ilaria Ricchiuto vice presidente, Abele Carruezzo responsabile della Comunicazione e Formazione, Alessandro Quartucci, segretario/tesoriere, Mauro Masiello consigliere, Stella Coi consigliere, Teodoro De Giorgio consigliere. Per informazioni ed iscrizioni scrivere a nicolanelli@alice.it o telefonare a cell. 3284224876.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 19 dicembre eventi di Natale al porticciolo col "Marina di Brindisi Club"

BrindisiReport è in caricamento