menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gemma Bertagnolli

Gemma Bertagnolli

Il 2013 comincia con il Prete Rosso

BRINDISI - Inizio del 2013 a Brindisi con la musica intramontabile del "Prete Rosso". Si chiama "Vivaldi Furioso" l'evento per festeggiare il nuovo anno in musica, Appuntamento al Nuovo Teatro Verdi, con prenotazione obbligatoria, per giovedì 3 gennaio 2013 alle 20.30 con l´orchestra de La Confraternita de´ Musici, diretta al cembalo dal maestro Cosimo Prontera. Un concerto speciale dedicato interamente ad Antonio Vivaldi, uno dei più celebri compositori e violinisti del primo Settecento.

BRINDISI - Inizio del 2013 a Brindisi con la musica intramontabile del "Prete Rosso". Si chiama "Vivaldi Furioso" l'evento per festeggiare il nuovo anno in musica, Appuntamento al Nuovo Teatro Verdi, con prenotazione obbligatoria, per giovedì 3 gennaio 2013 alle 20.30 con l´orchestra de La Confraternita de´ Musici, diretta al cembalo dal maestro Cosimo Prontera. Un concerto speciale dedicato interamente ad Antonio Vivaldi, uno dei più celebri compositori e violinisti del primo Settecento.

Voce soprano Gemma Bertagnolli, una delle migliori interpreti italiane del repertorio barocco. Particolarissima la scelta artistica per l´evento musicale. La serata si propone di accompagnare il pubblico in un viaggio attraverso le magiche melodie tratte dai celeberrimi Concerti e da alcuni titoli composti per la scena lirica (L'Olimpiade, l'Orlando finto pazzo, Farnace, La Fida Ninfa, La Verità in cimento e l'oratorio Juditha Triumphans), nella quale Vivaldi si divertiva a impegnare i solisti vocali con gli stessi virtuosismi confezionati per gli strumenti ad arco e a fiato.

Il sacerdote e musicista veneziano trasporta lo spettatore in una esperienza di ascolto travolgente, paragonabile a quella di uno spettacolo di fuochi d´artificio. La scrittura vocale del "Prete Rosso" ripercorre quanto egli compose per i meravigliosi Concerti: virtuosismo, profondità espressiva, agilità e fiato diventano l´anima della scena che il maestro Prontera riscopre con originale musicalità e interpretazione. Il risultato è una sorprendente sfilata di numeri musicali da brivido, che meglio non potrebbero restituire il teatrale e incontenibile mondo di Antonio Vivaldi. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Di seguito il calendario per la distribuzione dei biglietti presso il botteghino del Nuovo Teatro Verdi: da lunedì 17 a venerdì 21 dicembre 2012 (11.00 - 13.00; 16.00 - 18.30); giovedì 27 dicembre 2012 (11.00 - 13.00; 16.00 - 18.30); mercoledì 2 gennaio 2013 (11.00 - 13.00; 16.00 - 18.30); giovedì 3 gennaio 2013 (11.00 - 13.00; 19.00 - 20.30). Info (0831) 562554 - 229783 www.fondazionenuovoteatroverdi.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento