rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cultura

Il sound pugliese sulla radio svizzera

BARI – Venti settimane per raccontare la musica pugliese. Questo il progetto della trasmissione musicale della Rete Due della Radio Svizzera Italiana. Una troupe con i conduttori, in questi giorni, fino al 2 ottobre prossimo, si trovano in Puglia per registrare le puntate dedicate interamente agli artisti pugliesi. I protagonisti saranno Raffaele Casarano, Emanuele Arciuli, Insintesi, Cesare Dell’Anna, Claudio Prima, Pino Minafra, Dario Muci, Fabryka, Populous, Sud Sound System, Antonio Castrignanò, Mascarimirì, Ivan Iusco, Nicola Conte, Erica Mou, Roberto Ottaviano, Enza Pagliara, Radiodervish, Mama Marjas e Faraualla.

BARI ? Venti settimane  per raccontare la musica pugliese. Questo il progetto della trasmissione musicale della Rete Due della Radio Svizzera Italiana. Una troupe con i conduttori, in questi giorni, fino al 2 ottobre prossimo, si trovano in Puglia per registrare le puntate dedicate interamente agli artisti pugliesi. I protagonisti saranno Raffaele Casarano, Emanuele Arciuli, Insintesi, Cesare Dell?Anna, Claudio Prima, Pino Minafra, Dario Muci, Fabryka, Populous, Sud Sound System, Antonio Castrignanò, Mascarimirì, Ivan Iusco, Nicola Conte, Erica Mou, Roberto Ottaviano, Enza Pagliara, Radiodervish, Mama Marjas e Faraualla.

Musica giovane e affermata, oramai. Talenti e artisti che hanno calcato grandi palchi in Italia, in Europa e nel mondo. La musica pugliese diviene sempre più una delle realtà più apprezzate nel panorama musicale internazionale. La redazione di Babilonia, una delle trasmissioni di musica della Radio Svizzera Italiana ? Rete Due ? ha fatto tappa in Puglia per raccontare la musica pugliese.

Lo farà attraverso dei nomi che stanno scrivendo la musica Made in Puglia. Dalla pizzica e tarantelle di Castrignanò al sound jazz di Raffaele Casarano, per abbracciare la musica raggae dei Sud Sound System e Mama Marjas, fino a scoprire mondi infiniti come quelli dei Radiodervish, dove si racconta una poetica e una visione del mondo, schierata dalla parte di quell?umanità nomade e sradicata che affolla oggi le grandi città d?Italia e d?Europa.  Le puntate di Babilonia ? speciale Puglia ? saranno trasmesse per venti settimane a partire da gennaio 2013.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sound pugliese sulla radio svizzera

BrindisiReport è in caricamento