rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cultura

Incontro con Giulia Lazzarini

BRINDISI - La grande attrice Giulia Lazzarini sarà a Brindisi, domenica 27 gennaio, per un incontro di formazione con il pubblico che si terrà alle ore 18.00 nell’ex Convento Santa Chiara (ingresso libero fino a esaurimento posti su prenotazione al numero 342.3979398). Un incontro imperdibile per conoscere di persona colei che è stata, e continua a essere, il simbolo di un modo di fare teatro: dedizione totale, rigore e attaccamento alla professione.

BRINDISI - La grande attrice Giulia Lazzarini sarà a Brindisi, domenica 27 gennaio, per un incontro di formazione con il pubblico che si terrà alle ore 18.00 nell'ex Convento Santa Chiara (ingresso libero fino a esaurimento posti su prenotazione al numero 342.3979398). Un incontro imperdibile per conoscere di persona colei che è stata, e continua a essere, il simbolo di un modo di fare teatro: dedizione totale, rigore e attaccamento alla professione.

L'attrice sarà intervistata dall'attore e regista Maurizio Ciccolella ripercorrendo l'esaltante carriera artistica culminata in quelle che sono riconosciute unanimemente come le sue più grandi interpretazioni: lo spirito Ariel della Tempesta di Shakespeare e il personaggio di Winnie nei Giorni Felici di Beckett.

Giulia Lazzarini, attrice milanese, nasce nel 1934. Da giovane si trasferisce a Roma per studiare al Centro Sperimentale perla Cinematografia. Dopo alcuni tentativi nel mondo del cinema approda con successo al Teatro e ritorna definitivamente a Milano. Lavora con quasi tutti i più grandi attori del secondo Novecento, collabora con la Compagnia dei Giovani, si lega professionalmente al Piccolo Teatro e al magistero di Giorgio Strehler.

Con Strehler e il Piccolo Teatro dà vita a personaggi che entrano a far parte della storia del teatro italiano, come la mirabile Ariel ne La Tempesta di William Shakespeare, e Winnie in Giorni Felici di Samuel Beckett. Numerose sono le sue indimenticabili interpretazioni anche fuori dal Piccolo Teatro.

Ritenuta una delle più grandi attrici teatrali degli ultimi cinquant'anni, sposa il teatro di regia come forma di espressione e incarna, attraverso la sua militanza nel Piccolo Teatro, i valori di un Teatro stabile pubblico. L'incontro, promosso nell'ambito della Residenza Teatrale di Brindisi, è l'ultimo appuntamento inserito nel programma degli eventi "Brindisi a Natale 2012-Culturamiamo" del Comune di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro con Giulia Lazzarini

BrindisiReport è in caricamento