rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cultura Mesagne

La cittadinanza onoraria di Mesagne al regista Sergio Rubini

MESAGNE - Il Consiglio Comunale di Mesagne, nella seduta del 21 Dicembre, conferirà la cittadinanza all’attore e regista Sergio Rubini. Come prevede il regolamento in materia recentemente approvato, la cittadinanza onoraria costituisce un riconoscimento onorifico per chi, non essendo iscritto nell'anagrafe della Città di Mesagne, si sia distinto particolarmente nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell'industria, del lavoro, della scuola, dello sport, con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico o in opere, imprese, realizzazioni, prestazioni ed esemplare attaccamento “in favore della Città e degli abitanti di Mesagne o in azioni di alto valore a vantaggio della Nazione o dell’umanità intera».

MESAGNE - Il Consiglio Comunale di Mesagne, nella seduta del 21 Dicembre, conferirà la cittadinanza all'attore e regista Sergio Rubini. Come prevede il regolamento in materia recentemente approvato, la cittadinanza onoraria costituisce un riconoscimento onorifico per chi, non essendo iscritto nell'anagrafe della Città di Mesagne, si sia distinto particolarmente nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell'industria, del lavoro, della scuola, dello sport, con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico o in opere, imprese, realizzazioni, prestazioni ed esemplare attaccamento "in favore della Città e degli abitanti di Mesagne o in azioni di alto valore a vantaggio della Nazione o dell'umanità intera».

Sergio Rubini ormai da qualche lustro ha eletto Mesagne una delle sue città preferite per avervi, come è noto, realizzato due fra gli ultimi film - "La terra" e "L'uomo nero", dando a Mesagne lustro e visibilità, oltre a non trascurabili impieghi lavorativi a maestranze locali e divenendo, peraltro, affezionato frequentatore ed amico di diversi concittadini.

"La mia gioia più grande è quella di essere stato capito ed amato da Mesagne dove vengo sempre molto volentieri e sono molto felice di condividere con i mesagnesi tanti giorni. I mesagnesi con la loro viva ed intensa partecipazione al mio lavoro mi hanno sempre espresso stima e costante affetto", ha dichiarato Rubini una delle ultime volte che è ritornato in città. Intervistato durante qualche pausa mentre girava "L'uomo nero", quasi commosso ha ammesso: "Quello tra me e Mesagne è ormai un amore sincero e discreto".

La cerimonia pubblica del conferimento della cittadinanza si terrà Mercoledì 22 Dicembre con inizio alle ore 18.30 presso l'Auditorium del Castello Normanno Svevo.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cittadinanza onoraria di Mesagne al regista Sergio Rubini

BrindisiReport è in caricamento