Laboratori ed esperienze con “Periferica live” a San Pancrazio e San Pietro

SAN PANCRAZIO/ SAN PIETRO - Periferica live è un progetto di esperienze culturali inclusive, con spettacoli teatrali, conferenza spettacolo, meditazione sociale e laboratori esperienziali, che si svolgerà dal 30 agosto al 5 settembre 2020 nei comuni di San Pancrazio Salentino e San Pietro Vernotico.

L’idea nasce dall’incontro fra l’esperienza sul territorio di riferimento di Arci Brindisi e una delle realtà italiane che mette l'inclusione al centro della propria attività: l'Istituto di Pratiche Teatrali per la Cura della Persona, fondato dal regista teatrale, drammaturgo, docente, documentarista e sceneggiatore Gabriele Vacis e lo scenofono Roberto Tarasco per ripensare profondamente la figura dell'attore, del regista e del drammaturgo e sviluppare pienamente un'articolazione del teatro nella quale l'arte non è più creazione di forme ma soprattutto inclusione del cittadino, della persona nel lavoro artistico.

Attorno a quest’idea Nido di Ragno CMC, Arci Brindisi e il Circolo Arci La Factory di San Pietro Vernotico hanno aderito al progetto finanziato con l’avviso pubblico “Periferie al Centro” - intervento di inclusione culturale e sociale della Regione Puglia - Assessorato all'Industria turistica e culturale Assessorato al Bilancio e alle Politiche giovanili e coordinato dal Teatro Pubblico Pugliese.

Periferica live è un progetto che, come una chiavetta usb, farà entrare in contatto diretto il tessuto sociale di due piccoli comuni della provincia di Brindisi, San Pietro Vernotico e San Pancrazio Salentino, con spettacoli, incontri e laboratori esperienziali in una contaminazione di linguaggi che trova l'elemento comune nella relazione con l’altro e si fonda sulla consapevolezza di sé, degli altri, del tempo e dello spazio, che è alla base del teatro di ogni tempo.

In particolare il programma settimanale di Periferica live, attento alle esigenze degli under 18 e under 35, prevede la realizzazione di:

   −  2 laboratori esperienziali gratuiti e aperti alla cittadinanza per ciascun comune di riferimento, attraverso i dipartimenti Voce (Di.Vo.), Corpo (Di.Co) e Narrazione (Di.Na.) dell’Istituto di Pratiche Teatrali per la Cura della Persona. I laboratori si svolgeranno dal 30 agosto al 3 settembre presso le Officine Culturali Poli di San Pancrazio Salentino di via Manico, 1, e il Centro Polivalente Anziani Solidarietà di San Pietro Vernotico in piazza Falcone. Per maggiori informazioni e prenotazioni perifericalive@gmail.com. 


     −  1 incontro pubblico a ingresso gratuito, denominato Aperiferico, con la proiezione del film documentario incentrato sui temi dell'identità, lo sguardo e la periferia dal titolo ‘Uno scampolo di Paradiso’, regia di Gabriele Vacis, produzione Indyca, che si terrà il 3 settembre 2020 alle ore 21:30 presso le Officine Culturali Poli di San Pancrazio Salentino. 


− 1 happening, che crea un ponte tra i linguaggi del laboratorio teatrale e dello spettacolo, della durata di due giorni, intitolato Awareness Time, il 3 e 4 settembre 2020 presso il Centro Polivalente di San Pietro Vernotico, a cura di Gabriele Vacis e Roberto Tarasco. I posti per partecipare al laboratorio sono limitati, per info e costi d'iscrizione (entro il 2 settembre): perifericalive@gmail.com.

− Nella serata del 4 settembre, in Piazza del Popolo a San Pietro Vernotico il racconto teatrale ‘L’amore per l’educazione’ una meditazione pedagogica a cura di Gabriele Vacis con le scenofonie di Roberto Tarasco, nato dopo l’esperienza del progetto Cuore/Tenebra - Migrazioni fra De Amicis e Conrad, prodotto dal Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale, spettacolo che ha coinvolto centinaia di studenti di tutto il Piemonte dai 14 ai 17 anni. L'ingresso alla conferenza spettacolo è a offerta libera (contributo minimo consigliato Euro 3) previa prenotazione obbligatoria all'indirizzo perifericalive@gmail.com. Orario di ritrovo consigliato 19:30 per ottemperare alle procedure di registrazione e controllo della temperatura come da protocollo anti-Covid; orario previsto di inizio spettacolo 20:00.

− Chiude la manifestazione il 5 settembre presso le Officine Culturali Poli di San Pancrazio Salentino il racconto teatrale ‘Bionde’ di Angelo De Matteis, scene e sonorizzazione di Giuseppe Fabris, realizzato con il sostegno di Arci Brindisi e il Teatro della Caduta di Torino, che nasce dall’elaborazione dell’esperienza dei Campi della Legalità 2018/2019: il racconto delle gesta di tre ragazzini in un paesino del Nord Salento tra bagni, primi amori e il fascino della malavita, nell’estate che segna il passaggio tra l’infanzia e l’adolescenza, quando favelle di affiliazione e filastrocche si confondevano in un grande gioco e tutto quello che accadeva ogni giorno durante gli anni ruggenti della quarta mafia era considerato assolutamente normale. L'ingresso alla conferenza spettacolo è a offerta libera (contributo minimo consigliato Euro 3) previa prenotazione obbligatoria all'indirizzo perifericalive@gmail.com. Orario di ritrovo consigliato 21:00 per ottemperare alle procedure di registrazione e controllo della temperatura come da protocollo anti-Covid; orario previsto di inizio spettacolo 21:30.

I laboratori e gli spettacoli si svolgeranno nel rispetto della normativa vigente volta al contrasto della diffusione del contagio da Covid-19.

INFO E PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE: perifericalive@gmail.com
Resta aggiornato sui canali social di Arci Brindisi e Nido di Ragno Produzioni!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Brindisi in scena”: otto appuntamenti dal 17 ottobre al 5 dicembre

    • dal 25 settembre al 5 dicembre 2020
    • Nuovo Teatro Verdi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BrindisiReport è in caricamento