rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cultura Latiano

Latiano, ritorna La Fera

LATIANO – Lunedì 26 presso il municipio di Latiano presentazione dell’evento “La fera 2011” che si tiene nella cittadina ogni anno la prima domenica di ottobre. Special guest per la chiusura della “Fera 2011” sarà il concerto del cantautore italiano Fabrizio Moro, in Piazza Umberto I, domenica 2 ottobre alle ore 21 con ingresso gratuito.

LATIANO ? Lunedì 26 presso il municipio di Latiano presentazione dell?evento ?La fera 2011? che si tiene nella cittadina ogni anno la prima domenica di ottobre. Special guest per la chiusura della ?Fera 2011? sarà il concerto del cantautore italiano Fabrizio Moro, in Piazza Umberto I,  domenica 2 ottobre alle ore 21 con ingresso gratuito.

Si è arrivati alla 145esima edizione della tradizionale Fiera del bestiame ed abbigliamento. Ogni anno sorprese e nuovi eventi rendono la manifestazione di ancor più grande interesse e riconferme di tradizioni antiche. In occasione della tradizionale fiera cittadina, l?associazione ProLoco di Latiano, propone oramai sin dal 1979 la ?Sagra ti li stacchioddi? ? ossia, orecchiette, tipica pasta fatta in casa pugliese, che si terrà domenica 2 ottobre nella piazza centrale di Latiano.

Le orecchiette verranno servite a pranzo sia a cena, gratuitamente, accompagnate dalle classiche ?brasciole? ? involtini di carne con sugo di pomodoro ? da cuochi volontari e cittadine latianesi che diventeranno chef per un giorno e si offriranno a cucinare per l?intera città. Quello che un tempo era l?ambito piatto della domenica ? giorno di festa ? si trasforma così in un pranzo collettivo da consumare nell?atmosfera festosa della piazza Umberto I, dove la buona cucina pugliese sarà la regina indiscussa della giornata.

Ad allietare ancor più la seconda domenica di autunno, saranno diversi artisti e gruppi di musica popolare. Quest?anno, l?edizione della ?Fera 2011?, oltre alla realizzazione del consueto souvenir di ceramica, che ogni anno viene allegato alla sagra della Proloco, i commensali saranno omaggiati da un imperdibile ricettario tematico, giunto ormai alla XIV edizione. Nell?ambito dell?edizione 2011 sono anche previsti diversi laboratori di cucina che si terranno nella settimana che precede la domenica della fiera. Nei laboratori, saranno illustrati da maestri del settore i segreti della preparazione della pasta fatta in casa pugliese dei dolci tradizionali del territorio.

Lo scopo dell?intera manifestazione sarà quello di creare momenti di aggregazione e soprattutto valorizzazione delle tradizioni culinarie e non della cultura popolare, con il fine di non dimenticarne le origini e tramandarle alle nuove generazioni. Tutte le altre e numerose sorprese della 145esima edizione della ?Fera latianese 2011? saranno illustrate durante la conferenza stampa di presentazione ufficiale dell?evento di  lunedì 26 settembre prossimo presso il Comune di Latiano alla presenza del sindaco Antonio De Giorgi, dell?assessore alle attività produttive e agricole Maurizio Chionna, di Giuseppe Ble, assessore al Turismo, sport e spettacolo e altri esponenti dell?amministrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latiano, ritorna La Fera

BrindisiReport è in caricamento