rotate-mobile
Cultura

L'avventura e il sogno dei "nichibus" in un documentario

LECCE - “La gente ancora ci crede”. Questo è quello che si comprende dal corto “milanonichisoloandata”, una produzione targata “Minuto d’Arco”, che ha lo scopo di documentare il viaggio in nichibus di pugliesi fuori sede, membri delle fuori fabbriche di Vendola , i quali erano disposti a tutto pur di votare alle ultime elezioni regionali.

LECCE - "La gente ancora ci crede". Questo è quello che si comprende dal corto "milanonichisoloandata", una produzione targata "Minuto d'Arco", che ha lo scopo di documentare il viaggio in nichibus di pugliesi fuori sede, membri delle fuori fabbriche di Vendola , i quali erano disposti a tutto pur di votare alle ultime elezioni regionali.

Quello che però i due registi Paola Crescenzo e Daniele Guadalupi hanno esaltato nel filmato non è tanto lo schieramento politico , ma il fatto che nei ragazzi di oggi, ci sia il desiderio estremo di esprimere la propria opinione , di essere partecipi alla politica e di esercitare i loro diritti, spogliandoli così degli appellativi dei più maturi, che li descrivono continuamente come nulla facenti e pressappochisti . L'autostrada diventa così un momento in cui parlare, riflettere, confrontarsi raccontandosi. Ragazzi che sono al Nord grazie a borse di studio, altri che hanno faticato per guadagnarsi rispetto e un posto di lavoro, ma che conoscono bene le loro origini, legati alla terra che li ha visti crescere e che non vogliono veder buttare via.

Questi 27 minuti di speranza nel futuro verranno proiettati lunedì 23 agosto presso la Masseria Miele di Lecce, la quale ha organizzato una serata ricca di iniziative con degustazione di prodotti tipici vegetariani. Alle 21,00 vi sarà la presentazione del corto "milanonichisoloandata" e l'incontro con i due registi. Si continuerà con riflessioni sul senso del viaggio, che esso sia metaforico,reale o spirituale, spunto di riflessione,motivo d' incontro o di semplice relax. Finirà il tutto con la presentazione del progetto "Tutto in una sera" con successive proiezioni di sketch divertenti girati nella serata del 9 agosto e di interviste, sempre sul tema del viaggio, realizzato da Natura Mediterranea, Improvvisart, Associazione Domenicaperti e Newart 3D .

Un'interessante iniziativa , che tocca temi importanti, come quelli del futuro, della voglia del cambiamento, del viaggio di un Paese , che diventa simile al viaggio di tutti noi, quello della routine di ogni giorno, che ci sbalza fra idee e avvenimenti, fra riflessioni e fatti . Una serata fatta per pensare , per vedere e per gustare le nuance di un viaggio, qualsiasi esso sia.

Come raggiungere la masseria: prendere la Strada Statale Lecce-S.Cataldo SP364, subito dopo il depuratore girare a destra per Via Vercelli, al primo incrocio asfaltato girare a destra per Via Anna D'Austria, alla fine di questa via troverete la Masseria sulla destra.

Sito web masseria: www.naturamediterranea.it Info e prenotazioni: info@naturamediterranea.it 340 15 46 748 (Signora Marita) \ 329 82 91 620 (Signor Loris) Informazioni sull'evento "milanonichisoloandata" anche su Facebook : http://www.facebook.com/pages/milanonichisoloandata/114408848594016?ref=ts

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'avventura e il sogno dei "nichibus" in un documentario

BrindisiReport è in caricamento