“Le ragioni di una coscienza” e altre iniziative della “Di Vittorio”

MESAGNE - Sarà presentato venerdì 29 novembre alle 18,30 nel salone dell’associazione “Di Vittorio” di via  Castello, 20 a Mesagne, “Le ragioni di una coscienza” un romanzo di Cosimo Scarpello. Dopo i saluti di Cosimo Zullo, segretario Associazione Di Vittorio, modererà l’incontro Maria Giovanna Caforio docente; interverrà l'autore Cosimo Scarpello e le letture saranno a cura di Gino Cesaria

Prossime iniziative con la “Di Vittorio”:

Venerdì 6 dicembre ore 18

Una serata con il prof. Ermes De Mauro che presenterà la figura di Francesco Muscogiuri, scrittore e critico letterario mesagnese e allievo di Francesco De Santis

Mercoledì 11 dicembre ore 18

Presentazione del nuovo libro di Giuseppe Lupo BREVE STORIA DEL MIO SILENZIO. Quello di Giuseppe Lupo è un gradito ritorno che presso di noi ha già presentato il libro Gli anni del nostro inganno vincitore del Premio Viareggio

Venerdì 13 dicembre ore 18

A trenta anni dall’89: Dopo il muro: Europa, Democrazia, Sinistra.

Conversazione con Peppino Caldarola, giornalista

Venerdì 20 dicembre ore 18

Imagine: Immagini e musica: l’arte contemporanea sulle copertine dei dischi (1969– 2019)"

Con Domenico Saponaro, giornalista pubblicista, critico musicale, critico d’arte e letteratura.  Introduce Fulvio Rubino.

Venerdì 27 dicembre ore 18 

Presentazione del libro Non abbassare la guardia. Mai. Manfredonia, la catastrofe continuata. Conversazione con Emilio Gianicolo(uno degli autori del libro)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Brindisi in scena”: otto appuntamenti dal 17 ottobre al 5 dicembre

    • dal 25 settembre al 5 dicembre 2020
    • Nuovo Teatro Verdi
  • Rassegna d’autore al cinema Impero

    • dal 10 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Cinema Teatro Impero
  • Riprogrammate le date degli eventi al teatro Verdi di Brindisi

    • dal 28 novembre al 13 dicembre 2020
    • Nuovo Teatro Verdi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento