menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata delle biblioteche: letture animate per bimbi da uno a tre anni

L'iniziativa, in collaborazione con l’Asd Baby Karma, si svolgerà a San Vito dei Normanni martedì 24 settembre, a partire dalle 17

SAN VITO DEI NORMANNI - L’Associazione italiana biblioteche promuove l’ottava edizione del Bibliopride, la Giornata nazionale delle Biblioteche, e il Comune di San Vito dei Normanni aderisce all’iniziativa organizzando presso la biblioteca comunale “Giovanni XXIII” letture animate per bambini da 1 a 3 anni. Martedì 24 settembre le volontarie del Servizio Civile Nazionale che operano presso la locale biblioteca accoglieranno i bambini e i loro genitori a partire dalle ore 17.00. L’evento è realizzato in collaborazione con l’Asd Baby Karma.  

In occasione del ventesimo anniversario dell’iniziativa “Nati per leggere” (il programma di promozione della lettura tra le bambine e i bambini nella fascia di età 0-6 anni), Bibliopride accende i riflettori sul ruolo fondamentale delle biblioteche per avvicinare i più piccoli alla lettura, ponendole al centro di un sistema virtuoso come il presidio per eccellenza dedicato alla promozione della lettura.

In questo periodo, la Biblioteca comunale “Giovanni XXIII” sta realizzando numerose iniziative in tal senso e, nei giorni scorsi, si è pure dato concreto avvio alla programmazione di attività da realizzare nell’ambito del “Patto per la lettura per la città di San Vito dei Normanni”, sottoscritto di recente dal Comune di San Vito dei Normanni, dai due Istituti Comprensivi, dal Liceo Scientifico “Leo”, dall’Istituto Professionale per i Servizi Sociali “Morvillo Falcone”, dalla Biblioteca Pubblica “San Benedetto” e dall’Unitre, l’Università della Terza Età. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento