rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cultura

Memorie di vite, ricerca e storia delle fabbriche del vino per uno sviluppo locale

S.PIETRO VERNOTICO – “Storia e memoria del vino per uno sviluppo locale” è il tema del convegno che si terrà sabato 28 maggio alle 18,30 presso le Cantine S.Barbara, in via Maternità e Infanzia 23, a S.Pietro Vernotico, organizzato da Associazione italiana per il patrimonio industriale, Fondazione Museo Enologico Ercole Giorgiani, Regione Puglia e Cnr/Ibam. L’iniziativa rientra nel progetto “Memorie di Vite – Catalogazione scientifica del patrimonio storico industriale delle cantine vinicole in Puglia”, finanziato dalla borse di ricerca del programma Ritorno al Futuro della Regione Puglia.

S.PIETRO VERNOTICO ? ?Storia e memoria del vino per uno sviluppo locale? è il tema del convegno che si terrà sabato 28 maggio alle 18,30 presso le Cantine S.Barbara, in via Maternità e Infanzia 23, a S.Pietro Vernotico,  organizzato da Associazione italiana per il patrimonio industriale, Fondazione Museo Enologico Ercole Giorgiani, Regione Puglia e Cnr/Ibam. L?iniziativa rientra nel progetto ?Memorie di Vite ? Catalogazione scientifica del patrimonio storico industriale delle cantine vinicole in Puglia?, finanziato dalla borse di ricerca del programma Ritorno al Futuro della Regione Puglia.

Dopo i saluti di Pietro Giorgiani, presidente della fondazione che ospita il convegno, sono previsti i seguenti interventi: ?Il vino: miti e leggende? di Silvia Liaci, sociologa, presidente club Unesco di Barletta; Viticoltura e imprenditorialità in Terra d?Otranto tra Ottocento e i primi anni del Novecento? di Franco Antonio Mastrolia, docente di Storia economica presso l?Università del Salento; ?Le fabbriche del vino: ricostruzione di un racconto di architettura? di Antonio Monte, architetto e ricercatore Ibam/Cnr di Lecce, e Raffaella Maddaluno, architetto borsista. Modera lo stesso Antonio Monte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Memorie di vite, ricerca e storia delle fabbriche del vino per uno sviluppo locale

BrindisiReport è in caricamento