Messapica Film Festival, al via a Mesagne la seconda edizione

  • Dove
    atrio castello normanno svevo
    Indirizzo non disponibile
    Mesagne
  • Quando
    Dal 19/08/2020 al 19/08/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

MESAGNE - mercoledì 19 agosto, nell’Atrio del Castello normanno-svevo di Mesagne, il festival a trazione decisamente femminile debutterà con due titoli e due storie paradigmatiche di donne.

Alle 20.30 si apre con un’anteprima direttamente dal Festival di Cannes, il documentario ‘Be Natural - The untold story of Alice Guy’, sulla prima donna regista della storia del cinema, realizzato in dieci anni di lavoro. Energico e affascinante racconto, con la voce narrante di Jodie Foster, ‘Be natural…’ è sia un tributo che un’avvincente film d’investigazione sulla vita di Alice Guy, una artista svanita dalla memoria e dai libri, come accaduto a tante altre donne in altri ambiti della società e dell’arte. Alice Guy fu invece una pioniera estremamente importante del primo cinema, una figura ammirata da personalità come Eisenstein e Hitchcock. Il film sarà introdotto da un breve video dell’autrice, la regista statunitense Pamela B. Green. A seguire, alle 22.30, è prevista la proiezione del racconto poetico di formazione ‘Il sogno di Samira’ del regista pugliese Nino Tropiano. Nel film, che muove da un villaggio di pescatori nell’isola di Zanzibar, culla della cultura Swahili, una giovanissima si sposta in città per realizzare il suo sogno e frequentare l’università. Samira, la protagonista, non vuole contravvenire ai precetti della sua cultura, ma sogna di conciliare due istanze apparentemente opposte: avere una famiglia ed essere indipendente. Sarà lo stesso regista a presentare al pubblico il film.

Per assistere alle proiezioni è obbligatorio prenotarsi con un messaggio whatsapp al numero 3394850344.

Il Messapica Film Festival, sempre con la stessa formula di due titoli a serata, proseguirà poi fino a domenica 23 agosto, accompagnando ai film due eventi collaterali: il 21 un ‘Pranzo Rurale’ in collaborazione con Casa Simoni - Mesagne Rurale e, dal 24 al 31 agosto, un laboratorio di scrittura creativa (a numero chiuso) tenuto dal cineasta e drammaturgo Simone Amendola, autore che per i suoi lavori ha ricevuto alcuni tra i più importanti riconoscimenti di settore.

Il ‘Pranzo Rurale’, che include, oltre alla degustazione di prodotti tipici, anche un laboratorio di pasta fatta in casa, prevede un contributo di 10€; si accede previa prenotazione contattando il numero 3476169824.

Per candidarsi al laboratorio gratuito di scrittura, occorre inviare un breve curriculum curriculum e le  motivazioni a: info@bluedesk.it.

Programma completo del festival su www.bluedesk.it.

Il Messapica Film Festival è finanziato dalla Fondazione Apulia Film Commission (Fondo di Sviluppo e coesione FSC 2014-2020) e patrocinato dal Comune di Mesagne ed è stato presentato in conferenza stampa nell'aula consiliare del comune alla presenza del sindaco  Toni Matarrelli; il presidente di Apulia Film Commission, Simonetta Dellomonaco, intervenuta in collegamento telefonico; il consulente per la cultura della Città di Mesagne, Marco Calò e la direttrice artistica del Meff, Floriana Pinto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dopo il successo del 2019 si replica il 3° concorso fotografico "Summer Polaroid" al tempo del Covid-19

    • dal 1 luglio al 30 settembre 2020
  • “Brindisi in scena”: otto appuntamenti dal 17 ottobre al 5 dicembre

    • dal 25 settembre al 5 dicembre 2020
    • Nuovo Teatro Verdi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BrindisiReport è in caricamento