rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cultura

Musica, fotografia e libri a S.Vito

SAN VITO DEI NORMANNI - Sarà un inizio di settimana ricco di iniziative, quello di lunedì 5 agosto a San Vito dei Normanni.

SAN VITO DEI NORMANNI - Sarà un inizio di settimana ricco di iniziative, quello di lunedì 5 agosto a San Vito dei Normanni. Tre gli appuntamenti: si comincia con "Il luogo dei suoni e dei sogni", alle 18,30, presso il chiostro di Domenicani di via Mazzini. Francesco Silvestro presenta il suo cd "Ero alle porte dell'est. Forse.", su musiche di Oronzo Persano; a seguire, sempre nello stesso luogo, esibizioni musicali a cura degli allievi del Conservatorio "Tito Schipa" di Lecce.

Alle 20,30, nella chiesa di Santa Maria della Pietà, in piazza Leo, si inaugura la mostra fotografica "San Vito dei Normanni: territorio e castelli dell'Alto Salento", di Giuseppe Di Viesto (la mostra rimarrà aperta fino al 18 agosto). Alle 21, nello spazio antistante la libreria Icaro, in via Cavour, proiezione del film "Amàvete", un documentario girato qualche anno fa a San Vito dei Normanni dalla regista e produttrice televisiva Annamaria Gallone in cui si narrano storie di pizziche e pizzicati ed in cui i protagonisti sono proprio gli anziani ed i giovani di questo territorio, custodi di tradizioni musicali e culturali di grandissimo spessore.

Dopo gli interventi delle autorità, e nel ricordo di Titina Fasano, spazio alla voce e alla chitarra di Lino Sabatelli, uno degli ultimi "musicisti-terapeuti", ed alla fisarmonica di Mario Ancora.

 

 

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica, fotografia e libri a S.Vito

BrindisiReport è in caricamento