rotate-mobile
Cultura Ostuni

Nicola Lagioia chiude “Un’Emozione Chiamata Libro” 2010

OSTUNI - Nicola Lagioia (finalista al Viareggio di quest'anno), sarà l’ultimo protagonista della 14a edizione della rassegna letteraria “Un’emozione chiamata libro”. Autore del romanzo “Riportando tutto a casa" (Einaudi Editore), Lagioia sarà ospite questa sera (20 agosto, alle ore 21), nel Chiostro di Palazzo San Francesco

OSTUNI - Nicola Lagioia (finalista al Viareggio di quest'anno), sarà l'ultimo protagonista della 14a edizione della rassegna letteraria "Un'emozione chiamata libro". Autore del romanzo "Riportando tutto a casa" (Einaudi Editore), Lagioia sarà ospite questa sera (20 agosto, alle ore 21), nel Chiostro di Palazzo San Francesco.

Il sindaco di Ostuni, Domenico Tanzarella e la curatrice, Anna Maria Mori, colloquieranno con lo scrittore barese sui temi al centro del libro. Partendo dall'esperienza di un gruppo di ragazzi diventati adulti a Bari, nell'Italia del Sud durante gli anni Ottanta, l'autore affronta molti stereotipi e racconta in modo nuovo cose che si credeva di conoscere.

Così l'autore ha spiegato il titolo del romanzo: «Per quelli della mia generazione si tratta di riappropriarsi di un trauma senza evento. Noi non abbiamo avuto una data cruciale da cui far discendere il resto. Ma questo non significa che, da qualche parte negli anni Ottanta, non ci sia stato un evento catastrofico per il sentire comune. Riportando tutto a casa vuole indicare il riappropriarsi di qualcosa che è emotivamente informe e metterlo nella forma di un romanzo, finalmente raccontabile».

Siamo a Bari, negli anni Ottanta: "Soldi, lusso, ottimismo, qualcosa di molto simile alla follia meteorologica percorre il nostro piccolo paese" e i tre adolescenti si aggirano per le strade di questo libro avendo in corpo una sana rabbia, avvelenata dalla nuova smania dei loro padri di arricchirsi in tutti i modi e a tutti i costi. E negli angoli dei quartieri periferici e abbandonati della città incontreranno il lato in ombra di quel tempo che luccica, qualcosa che li costringerà a mettere in discussione le loro famiglie, i loro sentimenti, e perfino se stessi.

Il suo è stato definito un romanzo-rivelazione: un libro maturo e arrabbiato che ha entusiasmato la critica e i lettori più attenti. La kermesse letteraria, organizzata dall'Amministrazione comunale-Assessorato alla cultura in collaborazione con la Bottega del Libro e curata dalla giornalista e scrittrice Anna Maria Mori, sarà introdotta dalla Direttrice della Biblioteca comunale, dott. Maria Antonietta Moro.

Domani intanto (alle ore 12, presso Palazzo di Città ad Ostuni) si svolgerà una conferenza stampa nella quale sarà illustrato il Bilancio della XIV edizione della Rassegna. L'incontro con la stampa sarà anche l'occasione per comunicare i primi dati sulle presenze turistiche dell'estate 2010.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicola Lagioia chiude “Un’Emozione Chiamata Libro” 2010

BrindisiReport è in caricamento