rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cultura

Nove appuntamenti per il Barocco Festival 2010

BRINDISI - Si è tenuta questa mattina nel salone di rappresentanza della Provincia di Brindisi la presentazione della 13ma edizione del Barocco Festival “Leonardo Leo”. Il programma si articola in nove appuntamenti. Si inizia il 21 agosto e l’ultimo concerto è previsto per il 3 settembre. Quattro le città che ospiteranno gli eventi: San Vito dei Normanni, Brindisi, Francavilla Fontana e Carovigno.

BRINDISI - Si è tenuta questa mattina nel salone di rappresentanza della Provincia di Brindisi la presentazione della 13ma edizione del Barocco Festival "Leonardo Leo". Il programma si articola in nove appuntamenti. Si inizia il 21 agosto e l'ultimo concerto è previsto per il 3 settembre. Quattro le città che ospiteranno gli eventi: San Vito dei Normanni, Brindisi, Francavilla Fontana e Carovigno.

"Ogni appuntamento sarà contraddistinto da un eccezionale livello qualitativo - ha affermato il direttore artistico del Festival, Cosimo Prontera - per la presenza di musicisti e cantanti di rilievo internazionale come il soprano Gemma Bertagnolli, il violinista Federico Guglielmo, l'ensemble Collegium Marianum della Repubblica Ceca, il duo Maria Tecla Andreotti e Cristophe Coin, l'ensemble Dramsam e tanti altri non meno importanti".

Durante la conferenza stampa il maestro Prontera ha posto la questione del ritrovamento di un manoscritto originale di Leonardo Leo. Si tratta di un eccezionale manoscritto autografo di un dramma sacro in 3 atti dell'oratorio "Dalla morte alla vita di S. Maria Maddalena" che è stato messo in vendita da un antiquario al costo di 20mila euro.

"L'acquisizione di questo manoscritto - afferma Prontera - segnerebbe un momento estremamente qualificante per la nostra terra in quanto concorrerebbe a quel rilancio e a quel riscatto a cui in tanti responsabilmente puntiamo. Abbandonando ogni arida e meccanica formalità, faccio appello alle istituzioni, agli imprenditori, alla sensibilità di uomini e cittadini avveduti e attenti alle sfide che più interessano il nostro territorio davanti alle scelte più decisive: questa è un occasione che non possiamo permetterci di perdere per le attuali e le future generazioni".

Per avere informazioni su come contribuire all'acquisto del manoscritto o visionare il programma completo del Festival accedere al sito www.baroccofestival.it, oppure telefonare allo 0831.955212 - 347.0604118.

Il programma

Sabato 21 agosto, ore 21.00, San Vito Dei Normanni, Villa Europa, The life through music: Leonardo Leo Maestro di Maestri, concerto Orchestra Barocca "La Confraternita De' Musici", Dir. Cosimo Prontera, solisti: Gemma Bertagnolli (soprano), Federico Guglielmo (violino). Domenica 22 agosto, ore 20.00, San Vito dei Normanni, Chiostro dei Domenicani, Conversazione su "Arte e Mercato". Martedì 24 agosto ore 21.00, Brindisi, Castello Svevo, Dal Castello al palazzo, La musica italiana nella Praga barocca, concerto del Collegium Marianum (Repubblica Ceca), solisti: Dmitry Sinkovsky (violino), Jana Semeràdova (flauto traverso). Giovedì 26 agosto, ore 21.00, Brindisi, Castello Alfonsino, concerto spettacolo... di cacce, battaglie e tornei amorosi, Musica e danza nelle corti del Rinascimento, danza storica dei Licita Scentra, Ensemble strumentale Pro Musica Antiqua, Maria Cristina Esposito (coreografa) e Gaetano Conte (dulciana). Sabato 28 agosto, ore 21.00, Francavilla Fontana, Chiostro dei Francescani, Intermezzi in forma scenica di Livietta e Tracollo, musica di G.Battista Pergolesi nel trecentenario dalla nascita, Ensamble Tuscan Chamber Orchestra, Dir. Riccardo Cirri e guizzi di marionette. Domenica 29 agosto, ore 21.00, San Vito dei Normanni, Chiostro dei Domenicani, concerto su i Bach tedeschi e quello italiano, J. S. Bach, C. Ph. E. Bach e G. Dall'Abaco, con Christophe Coin al violoncello & Maria Tecla Andreotti al traversiere. Martedì 31 agosto, ore 21.00, Brindisi, Corte del Museo Archeologico "F. Ribezzo", presentazione del libro e lettura scenica de "Il fuoco sotto la cenere" di Angelo Otero, a cura di Alfonso Signorini. Mercoledì 1 settembre, ore 20.00, Carovigno, Castello Dentice di Grasso, concerto Follie, mascherate e gondoliere, Venezia tra mare e terraferma, tra tardo Rinascimento e Barocco, Ensamble Dramsam, Dir. Paolo Cecere. Venerdì 3 settembre, ore 20.00, San Vito dei Normanni, Chiostro dei Domenicani, concerto A 2 a 3 & a 4, I concerti per clavicembalo e orchestra di J. S. Bach, I Solisti De L'architasto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nove appuntamenti per il Barocco Festival 2010

BrindisiReport è in caricamento