Cultura

Fascismo e Resistenza, rassegna di conversazioni online

Sei incontri organizzati dall'Anpi dal 30 marzo al 13 maggio prossimi, per dare nuova linfa a quella "memoria critica" indispensabile per comprendere l'attualità

OSTUNI - La Sezione Anpi di Ostuni "Maggiore Antonio Ayroldi" organizza una rassegna di conversazioni online di  confronto e approfondimento sui temi del fascismo e della Resistenza. Sei incontri, dal 30 marzo al 13 maggio prossimi, per dare nuova linfa a quella "memoria critica", molto  citata, ma sempre meno utilizzata, indispensabile strumento di comprensione dell’attualità. Programmatico il titolo della rassegna, "Tornando alla storia", che si propone come una sorta di cura alla perdita di memoria collettiva che la realtà italiana di oggi mostra più che altrove. Al moltiplicarsi di eventi  celebrativi del passato, infatti, sembra essersi accompagnata un progressiva perdita di quei meccanismi  sociali che connettono l’esperienza dei contemporanei a quella delle generazioni precedenti. 

"La maggior parte dei giovani, e talvolta non solo loro - afferma Isabella Ayroldi, presidente della sezione  ostunese - sembra crescere in un presente permanente, nel quale manca ogni rapporto con il passato  storico del tempo in cui essi vivono. E' innanzitutto per i nostri ragazzi che abbiamo pensato questa rassegna  di conversazioni, per ridare consapevolezza della nostra memoria collettiva, che da alcune parti si vorrebbe  rimuovere e che, addirittura, si giunge a descrivere come 'divisiva' laddove, al contrario, essa è il terreno di  quel pluralismo che nutre la nostra Carta costituzionale". 

In questa prospettiva, il primo incontro, tenuto dal professor Piero D’Errico, docente del Liceo "Pepe Calamo", sarà dedicato a una introduzione storica per poi lasciare spazio, nelle successive conversazioni, a temi variegati, che toccheranno la presunta subalternità e pregiudizi verso le donne nella Resistenza, gli strumenti espressivi della propaganda fascista, l'approfondimento critico sulle foibe, i luoghi comuni e le  mistificazioni intorno alla Resistenza e la rievocazione narrativa del romanzo storico. Tutti gli incontri si terranno sulla piattaforma Google Meet grazie all'inserimento di un codice che sarà  comunicato attraverso i profili social (WhatsApp, Facebook, Instagram) della Sezione Anpi di Ostuni. 

Calendario incontri

Martedì 30 marzo ore 17:00 - La scelta giusta - Piero D'Errico (docente liceo "Pepe-Calamo") 

Giovedì 08 aprile ore 17:00 - Guerra alle donne - Michela Ponzani (storica, scrittrice e conduttrice televisiva)

Giovedì 15 aprile ore 17:00 - L'arte e la comunicazione ai tempi del fascismo - Guglielmo Cozzolino (docente liceo "V. Lilla") 

Giovedì 22 aprile ore 17:00 - E allora le Foibe? - Eric Gobetti (storico) 

Giovedì 06 maggio ore 17:00 - Anche i partigiani però... - Chiara Colombini (storica) 

Giovedì 13 maggio ore 17:00 - Panico a Milano - Gino Marchitelli (scrittore)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fascismo e Resistenza, rassegna di conversazioni online

BrindisiReport è in caricamento