rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cultura Villa Castelli

Pezzi grossi del jazz per l'ecologia

VILLA CASTELLI - Musica jazz per l'ambiente, un festival sotto le stelle in Puglia. Il 9 e 10 agosto nella Masseria Sciaiani Piccola di Villa Castelli torna, dopo il successo dell'anno scorso, l'evento J.Eco "Jazz ed Ecologia" con Javier Girotto e Gianni Iorio, Eliel Lazo "El Conguero", Leonardo Radicchi e Creative Music Front, special guest Fabio Zeppetella.

VILLA CASTELLI - Musica jazz per l'ambiente, un festival sotto le stelle in Puglia. Il 9 e 10 agosto nella Masseria Sciaiani Piccola di Villa Castelli torna, dopo il successo dell'anno scorso, l'evento J.Eco "Jazz ed Ecologia" con Javier Girotto e Gianni Iorio, Eliel Lazo "El Conguero", Leonardo Radicchi e Creative Music Front, special guest Fabio Zeppetella.

"Non potevo declinare l'invito a esibirmi in un evento di sensibilizzazione per la difesa dell'ambiente", commenta Javier Girotto. Gli fa eco Fabio Zeppetella: "È un progetto che mi ha entusiasmato. Oltre alla potenza del messaggio espresso dal jazz, apprezzo la splendida location e il fatto che il festival sia stato interamente ideato e organizzato da giovani".

Un appuntamento di alto profilo artistico e culturale che quest'anno, in occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia, presenta un programma esclusivo. Il ritmo della musica sudamericana e le sonorità jazz saranno gli ingredienti di un festival in compagnia di grandi artisti del panorama internazionale, uniti nel lanciare un comune messaggio a difesa dell'ambiente e della riscoperta del legame uomo-territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pezzi grossi del jazz per l'ecologia

BrindisiReport è in caricamento