“Place To Be”: tappa in Puglia al Parco Archeologico di Egnazia con i Calibro 35

FASANO – Le numerose difficoltà causate dal Covid-19 hanno innescato una vera e propria ricerca per ideare nuove modalità di fruizione del comparto culturale e musicale. Una delle soluzioni più efficaci è lo streaming, che non potrà certo sostituire la bellezza di un club, di un festival, di un concerto dal vivo, ma in questo particolare momento storico può rappresentare un’ancora di salvezza per l’industria culturale. 

Dalla partnership tra l’associazione Italian Music Festival, che mette in rete, rappresenta e promuove 10 festival italiani di musica contemporanea e attuale, e il Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale è nato il progetto “Place To Be”: una serie di produzioni originali che metteranno in vetrina luoghi speciali e inconsueti ospitando alcuni tra i migliori artisti italiani dell’immaginario musicale contemporaneo e d’avanguardia.

Tre eventi che saranno trasmessi in diretta streaming in esclusiva dalla piattaforma DICE TV, in collaborazione con Butik (agenzia specializzata nella promozione del turismo musicale in Italia) e promossi nel mondo grazie alla rete di Ambasciate, Consolati, Rappresentanze e Istituti Italiani di Cultura.

Sarà così possibile assistere alle spettacolari esibizioni di Nu Guinea immersi nelle vigne del Monferrato (il 9 settembre), dei Calibro 35 nella mistica atmosfera degli Scavi Archeologici di Egnazia a Fasano (il 16 settembre) e, infine, Clap! Clap! e Kety Fusco nel borgo medievale della Civita di Bagnoregio (il 23 settembre).

Il progetto vede inoltre la partecipazione di Italia Music Export, l'ufficio SIAE per l'internazionalizzazione della musica italiana, che per l’occasione produrrà interessanti approfondimenti sui quattro artisti italiani.

Nella suggestiva cornice di Egnazia, tra mare e antichità, il 16 settembre, si svolgerà la seconda tappa del festival che vede protagonisti i Calibro 35. 

Nato quasi per scherzo, tra amici tutti impegnati in altri importanti progetti musicali, il gruppo Calibro 35 è diventato in poco tempo un vero e proprio punto di riferimento nella scena internazionale, tanto che la loro musica è stata campionata da star internazionali come Dr. Dre in “Compton”, Jay-Z, Childlove & Damon Albarn. In oltre dieci anni di frenetica attività, i Calibro 35 hanno declinato il proprio stile unico su diverse forme di espressione musicale: non solo dischi, ma anche colonne sonore, produzioni tv, sonorizzazioni, library music, spettacoli teatrali e moltissimi live in giro per tutto il mondo nei quali ha condiviso il palco con artisti del calibro di Muse, Sharon Jones, Sun Ra Arkestra e Thundercat, guadagnando una schiera di appassionatissimi fan in tutto il globo.

Gli spettacoli saranno disponibili a partire dalle 17.45 (ora italiana) in live streaming su DICE TV, previa registrazione gratuita al link https://dice.fm/series/place-to-be, e successivamente on demand su www.italianmusicfestivals.com.

«Il progetto "Place to Be"- ha commentato il consigliere comunale Pier Francesco Palmariggi, delegato alla valorizzazione internazionale e al coordinamento degli eventi estivi - è un altro tassello importante per il percorso di valorizzazione del Parco Archeologico di Egnazia attraverso appuntamenti musicali eccellenti, dopo i grandi concerti dal vivo di Niccolò Fabi e Vinicio Capossela di quest'estate. Grazie alla preziosa collaborazione con Bass Culture e Locus Festival, passo dopo passo, continuiamo a potenziare l'attrattività culturale di Fasano. Lo stiamo facendo coniugando le performance di artisti di fama nazionale e internazionale con i luoghi più suggestivi del nostro territorio, che ospita ormai i migliori festival della scena pugliese e non solo. Un sentito ringraziamento soprattutto all'associazione Italian Music Festivals e al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale che, in questo momento delicato, lavorano in sinergia per generare misure a sostegno delle imprese culturali e creative italiane. Si tratta di iniziative brillanti, in cui crediamo anche noi e per questo siamo davvero onorati di poterle ospitare nel nostro territorio.».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dopo il successo del 2019 si replica il 3° concorso fotografico "Summer Polaroid" al tempo del Covid-19

    • dal 1 luglio al 30 settembre 2020
  • “Brindisi in scena”: otto appuntamenti dal 17 ottobre al 5 dicembre

    • dal 25 settembre al 5 dicembre 2020
    • Nuovo Teatro Verdi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BrindisiReport è in caricamento