rotate-mobile
Cultura

Premio Tenco, dischi pugliesi finalisti

BARI – Dopo la prima fase di votazione, il Club Tenco ha annunciato la rosa dei finalisti delle Targhe Tenco 2012. Tante conferme, tre dischi di artisti pugliesi, di cui un paio promossi con il sostegno di Puglia Sounds Recording, e un’intera sezione dedicata alle opere prime di giovani cantautori italiani. I dischi sono “Di fame di denaro di passioni” della DauniaOrchestra, “D’amore e di marea” del gruppo Fabularasa e “Casa” di Radicanto & Raiz.

BARI - Dopo la prima fase di votazione, il Club Tenco ha annunciato la rosa dei finalisti delle Targhe Tenco 2012. Tante conferme, tre dischi di artisti pugliesi, di cui un paio promossi con il sostegno di Puglia Sounds Recording, e un'intera sezione dedicata alle opere prime di giovani cantautori italiani. I dischi sono "Di fame di denaro di passioni" della DauniaOrchestra, "D'amore e di marea" del gruppo Fabularasa e "Casa" di Radicanto & Raiz.

Il Club Tenco (fondato a Sanremo) è formato da un gruppo di appassionati per promuovere e sostenere la cosiddetta "canzone d'autore", ossia la canzone di qualità. Il Premio Tenco è un appuntamento, oramai, irrinunciabile per la scena musicale d'autore. Il disco D'amore e di marea del gruppo Fabularasa è candidato nella categoria Album dell'anno, (che si sfiderà con nomi già consolidati quali gli Afterhours in gara con il disco "Padania", Vinicio Capossela con "Rebetiko Gymnastas", Dente con "Io tra di noi", Il Teatro degli Orrori con "Il mondo nuovo", Zibba con l'album "Come il suono dei passi sulla neve" ed Edda con "Odio i vivi").

Mentre il disco Casa dei pugliesi Radicanto & Raiz è candidato per la categoria Album in dialetto e il disco Di fame di denaro di passioni della DauniaOrchestra nella categoria interpreti di canzoni non proprie. "D'amore e di marea" del gruppo barese Fabularasa (uscito il 28 maggio per Radar Music Egea distribution) e Casa dei Radicanto & Raiz (pubblicato il 5 giugno per Area Live) sono promossi con il sostegno di Puglia Sounds Recording, il primo fondo pubblico italiano a sostegno di nuove produzioni discografiche, attraverso il quale Puglia Sounds sostiene la promozione di 100 nuove produzioni discografiche di artisti pugliesi.

Le Targhe Tenco sono assegnate da una giuria composta da oltre 200 giornalisti (di gran lunga la più ampia e rappresentativa in Italia in campo musicale), il cui voto avviene in due fasi. Con la prima, appena svoltasi, vengono selezionati i 5 finalisti. Con la seconda, che si terrà nei prossimi giorni, verrà proclamato il vincitore di ogni sezione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Tenco, dischi pugliesi finalisti

BrindisiReport è in caricamento