menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Confraternita de Musici

Confraternita de Musici

Quell'anticonformista di Vivaldi

BRINDISI - Il Comune di Brindisi e la Fondazione Nuovo Teatro Verdi organizzano il tradizionale Concerto per il Nuovo Anno che si terrà nel Nuovo Teatro Verdi il 3 gennaio 2013 alle ore 20.30 con l’esibizione dell’Orchestra Barocca La Confraternita de’ Musici diretta dal maestro Cosimo Prontera.

BRINDISI - Il Comune di Brindisi e la Fondazione Nuovo Teatro Verdi organizzano il tradizionale Concerto per il Nuovo Anno che si terrà nel Nuovo Teatro Verdi il 3 gennaio 2013 alle ore 20.30 con l'esibizione dell'Orchestra Barocca La Confraternita de' Musici diretta dal maestro Cosimo Prontera.

Il "sold out" ormai da qualche giorno - con una lunga lista d'attesa - preannuncia un'occasione di quelle importanti con un ospite d'eccezione, il soprano bolzanino Gemma Bertagnolli, una delle migliori interpreti italiane del repertorio barocco.

Dal titolo traspare quello che sarà un appuntamento di fuochi pirotecnici musicali: "Vivaldi furioso" e non solo. La competenza ormai acclarata dell'Orchestra La Confraternita de' Musici - definita come una delle migliori orchestre barocche del Sud Italia, su cui ha puntato gli occhi la Sony Italia - e il soprano Bertagnolli ci introdurranno in un mondo straordinario.

Così lo descriveva J.J. Quantz: "Gli italiani, hanno della musica una concezione grandiosa, vivace, espressiva, raffinata, bizzarra, libera, ardita, temeraria, stravagante, talvolta trascurata nel metro, ... essi sono inclini al canto, alle lusinghe, sono teneri, commoventi e ricchi d'inventiva".

Questo è lo specchio di uno strepitoso mondo musicale, quello Settecentesco, a cui apparteneva Vivaldi (1678 - 1741). Lui, un "apocalittico e non un integrato" per dirla con le parole di Umberto Eco, alle nostre orecchie si pone come elemento di rottura col passato e con i contemporanei. La sua è musica brillante a volte esasperata nel ricercare "l'effetto" e "l'affetto". Col "Prete Rosso"- così veniva indicato per via del colore dei suoi capelli - tutti quegli elementi indicati da Quantz, sembrano esplodere acquisendo ulteriore brillantezza.

I Concerti, l'Overture e le arie tratte dalle più entusiasmanti opere vivaldiane ci traghetteranno nel nuovo anno con grinta, vigore, agilità e armonia. Se pur musicali anche queste saranno corazze indispensabili per affrontare il 2013. A presentare la serata sarà l'attore e regista Maurizio Ciccolella.

Questo il programma: Overture dall'Opera L'Olimpiade; La speranza verdeggiando, aria da Orlando finto pazzo; Concerto in Re min. per archi e bc RV 127; Solo quella guancia bella, aria da La verità in cimento; Gelido in ogni vena aria da Farnace; Destino avaro, aria da La Fida Ninfa; Concerto in Sol min. per archi e bc Rv 157; In furore iustissimae irae,mottetto per soprano orchestra d'archi e bc; Concerto in Re min. RV 565; Armate face et anguibus, aria da Juditta Triunphans.

Sul palco, Gemma Bertagnolli soprano; La Confraternita de Musici, con Cosimo Prontera direttore al cembalo, Violino principale Raffaele Tiseo, Violini primi Giovanni Rota, Cristiano Brunella, Violini secondi Laura Scipioni, Pierpaolo Del Prete, Antonio De Crudis, Viole Teresa Laera, Emanuele Marcante, Violoncelli Gaetano Simone, Gianlorenzo Sarno,Violone Maurizio Ria, Tiorba Giuseppe Petrella.

Info (0831) 562554 - 229783 www.fondazionenuovoteatroverdi.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
BrindisiReport è in caricamento