rotate-mobile
Cultura

Razzie di cerchi in lega in città

BRINDISI – I brindisini non possono più dormire sonni tranquilli, c'è poco da fare. Da qualche tempo al quartiere Cappuccini, uno dei quartieri residenziali della città, sono entrati in azione i ladri di cerchi in lega. La notte scorsa l'ennesimo furto.

BRINDISI - I brindisini non possono più dormire sonni tranquilli, c'è poco da fare. Da qualche tempo al quartiere Cappuccini, uno dei quartieri residenziali della città, sono entrati in azione i ladri di cerchi in lega. La notte scorsa l'ennesimo furto.

Presa di mira una Lancia Delta nuovo modello parcheggiata in una pubblica via, il proprietario ha trovato l'amara sorpresa questa mattina quando è uscito da casa per andare a lavoro. La sua berlina era appoggiata su quattro blocchi di tufo. L'uomo non ha potuto fare altro che sporgere regolare denuncia contro ignoti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razzie di cerchi in lega in città

BrindisiReport è in caricamento