rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cultura

Restaurate due statue lignee del Duecento

BRINDISI - Il prossimo 29 gennaio, con inizio alle ore 17 nella chiesa del Cristo, in Brindisi, sarà presentato il restauro compiuto delle due statue lignee del Duecento che in quella chiesa sono conservate: il Crocefisso e la Madonna Sedes Sapientiae.

BRINDISI - Il prossimo 29 gennaio, con inizio alle ore 17 nella chiesa del Cristo, in Brindisi, sarà presentato, attraverso le relazioni di Rosa Lorusso (Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici per la Puglia), Pierluigi Leone De Castris (Università Suor Orsola Banincasa, Napoli), Gaetano Curzi (Università Gabriele D'Annunzio, Pescara-Chieti), Giacomo Carito (Società di Storia Patria per la Puglia), l'esito del delicato intervento di restauro compiuto sulle due statue lignee del Duecento che in quella chiesa sono conservate: il Crocefisso e la Madonna Sedes Sapientiae.

Si tratta di due capolavori assoluti ora riportati al loro antico splendore attraverso la certosina opera del maestro Vincenzo Caiulo di Brindisi. Il Crocefisso, di cui si narra un leggedario arrivo, ha reso la chiesa del Cristo meta per secoli di intensi pellegrinaggi.  I lavori coordinati da Antonio Mario Caputo e aperti dagli indirizzi di saluto di don Rocco Ivone, rettore della chiesa del Cristo e della dr.ssa Marta Ragozzino, Soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici per la Puglia, saranno conclusi da monsignor Domenico Caliandro, arcivescovo di Brindisi - Ostuni.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restaurate due statue lignee del Duecento

BrindisiReport è in caricamento