rotate-mobile
Cultura

Risorgimento e anti-Risorgimento al convegno con Mieli e Vendola

BRINDISI - Sarà Ettore Catalano, docente dell'Università del Salento, a moderare il dibattito del convegno "“150° dell'Unità d’Italia – Risorgimento, anti Risorgimento”, in programma a Brindisi per mercoledì 16 marzo alle ore 18 nella sala conferenze dell'Autorità Portuale, nella ex stazione marittima di piazza Vittorio Emanuele II. Il convegno è stato presentato stamani alla stampa dal consigliere regionale Giovanni Brigante.

BRINDISI - Sarà Ettore Catalano, docente dell'Università del Salento, a moderare il dibattito del convegno ""150° dell'Unità d'Italia - Risorgimento, anti Risorgimento", in programma a Brindisi per mercoledì 16 marzo alle ore 18 nella sala conferenze dell'Autorità Portuale, nella ex stazione marittima di piazza Vittorio Emanuele II. Il convegno è stato presentato stamani alla stampa dal consigliere regionale Giovanni Brigante.

All'incontro, organizzato dall'Associazione Sviluppo e Lavoro, parteciperanno il governatore della Regione Puglia, Nichi Vendola, e il presidente di Rcs Libri, nonché giornalista e storico, Paolo Mieli. Brindisi e la sua provincia - allora parte della Terra d'Otranto - hanno vissuto a fondo i moti liberali, la fase risorgimentale soprattutto attraverso personaggi come Cesare Braico mazziniano e medico garibaldino, Salvatore Morelli propugnatore dei diritti della donna, Giovanni Crudomonte, Romualdo Geofilo e Paolino Falcone, Paolano Grande, Camillo Monaco, e il fenomeno del Brigantaggio post unitario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risorgimento e anti-Risorgimento al convegno con Mieli e Vendola

BrindisiReport è in caricamento