rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cultura Oria

Sarajevo: tra le bombe una storia che diventa romanzo. Franco Di Mare a Oria

ORIA - Tra gli appuntamenti inseriti nel calendario della XIII Settimana della Cultura al Castello di Oria, venerdì prossimo (15 aprile, alle ore 19), si terrà l‘incontro con lo scrittore Franco di Mare: giornalista Rai e conduttore della tramissione "Unomattina", autore del libro "Non chiedere perchè", Rizzoli Editore. "Questa storia – si legge nella prefazione - si sviluppa a Sarajevo, in piena guerra fratricida della ex Jugoslavia, ed è ispirata a vicende realmente accadute".

ORIA - Tra gli appuntamenti inseriti nel calendario della XIII Settimana della Cultura al Castello di Oria, venerdì prossimo (15 aprile, alle ore 19), si terrà l'incontro con lo scrittore Franco di Mare: giornalista Rai e conduttore della tramissione "Unomattina", autore del libro "Non chiedere perchè", Rizzoli Editore. "Questa storia - si legge nella prefazione - si sviluppa a Sarajevo, in piena guerra fratricida della ex Jugoslavia, ed è ispirata a vicende realmente accadute".

"E' la storia di un formidabile atto d'amore che, a dispetto delle bombe, si è potuto compiere grazie all'aiuto provvidenziale di due donne e alla determinazione incrollabile di un uomo. E' una storia diventata un romanzo che emoziona, commuove e rivela, in Franco di Mare, un nuovo, sorprendente talento narrativo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarajevo: tra le bombe una storia che diventa romanzo. Franco Di Mare a Oria

BrindisiReport è in caricamento