Spettacolo musicale all’associazione “Di Vittorio”

MESAGNE - Sabato 23 dicembre alle ore 18,30 nel salone in Via Castello, L'Associazione Di Vittorio di Mesagne chiude l'anno sociale con uno spettacolo della Compagnia di Cantastorie “Cantacunti” che metteranno in scena  La fantastica storia libera narrazione del protovangelo di Giacomo

Testi e musiche di Gianni Vico, arrangiamenti musicali di Roberto Bascià, riproposizione scenica di M. Rosaria Coppola.

Ecco una breve descrizione dello spettacolo:

"Io sono Giacomo. 

Non vi tragga in inganno, signori, la mia veste di cantastorie, nel tempo che fu “prima” di Colui che, con la Sua venuta, la storia spezzò in due, il mio nome fu Giacomo e nella vita vidi cose prodigiose. 

Si apre così “La Fantastica Storia”, spettacolo musico-teatrale con il quale i Cantacunti narrano il protovangelo di Giacomo, testo apocrifo di datazione incerta ( da molti studiosi, in ogni caso, datato intorno all’anno 150 d.c.), solitamente collocato al primo posto tra i Vangeli apocrifi della Natività di Maria e dell’infanzia di Gesù. 

Apocrifo (απόκρυφος) e cioè “segreto”, “nascosto”. Questo scritto neotestamentario, benché extracanonico, ha rivestito una straordinaria importanza nella formazione della tradizione cristiana, nelle sue espressioni artistiche, letterarie e agiografiche sulla vita di Maria e dei suoi genitori, Anna e Gioacchino e, ancora oggi, riveste un estremo interesse per la comprensione del “mondo” culturale e spirituale del primo Cristianesimo. 

Pregno di delicata ed ingenua poesia, il protovangelo ha offerto all’estro dei Cantacunti, una serie di personaggi ed avvenimenti (non sempre compresi nei Vangeli ispirati) da cantastoriare per narrare quell’evento mirabile che siamo soliti indicare come Natale. 

 Nelle pieghe segrete e nascoste dello scritto di Giacomo, infatti, i Cantauntihanno trovato lo scriba Anna, delatore di una scandalosa gravidanza, hanno trovato l’acqua amara, fatta bere al giusto carpentiere e alla sua casta Sposa, hanno trovato Salomè, l’incredula levatrice dalla mano in fiamme, hanno trovato... il filo della musica e del canto per raccontare una storia “iniziata nel tempo che fu prima e che, per chi crede, non avrà mai fine”.

Il gruppo dei Cantacunti si è esibito già altre volte nel salone della Di Vittorio riscuotendo sempre un grande successo. In questo spettacolo musicale-teatrale si esibiranno: Gianni Vico (chitarra, armonica e voce), Maria Rosaria Coppola (voce narrante), Roberto Bascià (mandolino e chitarra), Antonio Libardi  (mandolino e chitarra) Sara Baldani (violino), Elisa Marasco (clarinetto).

Maggiori dettagli su www.divittoriomesagne.it e sulla pagina facebook /Associazione-DiVittorio-Mesagne. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il teatro a casa tua con "Indovina chi viene a Scena"; spettacoli in streaming

    • Gratis
    • dal 5 gennaio 2022 al 5 febbraio 2021
    • evento in streaming ore 19.30 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-1930 ore 21.00 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-2100
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento