rotate-mobile
Cultura Mesagne

Torna il jazz da Giudamino

MESAGNE - Questa sera alle ore 22 nuovo appuntamento con i “Venerdì in jazz” della vineria Giudamino Cantina. Ospite il duo composto da Fabrizio Savino e Mike Rubini.

MESAGNE ? Il jazz ritorna anche questa settimana nel centro storico di Mesagne. Questa sera alle ore 22 nuovo appuntamento con i ?Venerdì in jazz? della vineria Giudamino Cantina. Ospite il duo composto da Fabrizio Savino (chitarrista) e Mike Rubini (sassofonista).

Il tema principale del duo è l?equilibrio ritmico e melodico che gli strumenti possono creare. Dall?arrangiamento anche estemporaneo, di famosi standard jazz fino a composizioni originali, il sound risulta sempre dinamico e comunicativo.

Fabrizio Savino è un chitarrista di grande potenzialità, che fa della passione e della ricerca i suoi fondamenti culturali, oltre che stilistici. E? affamato di suoni, di contrappunti, di cambi di passo ritmico e melodico, ma allo stesso tempo è capace di misura e pieno controllo dinamico. E' leader di due progetti discografici: Metropolitan Prints e Aram entrambi editi da Alfamusic.

Mike Rubini è un sassofonista e compositore dal bagaglio culturale eterogeneo. Ha avuto numerose esperienze nelle quali ha suonato e studiato con importanti artisti internazionali in concerti e seminari. Attualmente lavora con la sua formazione, l'Extensive Quartet. Rubini cerca di creare musica che spinga le persone a sperimentare un ampia gamma di emozioni e spera di lasciare il segno nella scena musicale quale artista innovativo e di larghe vedute.

I ?Venerdì in jazz? sotto la direzione artistica di Andrea Sabatino, hanno anticipato l'arrivo dell'estate, e la piazzetta in cui si esibiscono gli artisti è ormai il punto di ritrovo per tutti gli amanti del jazz. La musica incontra i calici di vino serviti dallo staff esperto della vineria Giudamino Cantina, in un crescendo di piacevoli sensazioni. E' possibile rivedere i video delle serate con le interviste realizzate agli artisti sul sito: www.mesagne.tv.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il jazz da Giudamino

BrindisiReport è in caricamento