menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il volo di Leonardo

Il volo di Leonardo

Tornano le "domeniche al teatro”

BRINDISI - Torna «Famiglie al Verdi», la rassegna di pomeridiane domenicali della Fondazione dedicata al pubblico delle famiglie, un appuntamento che lo scorso anno ha riscosso particolare successo.

BRINDISI - Torna «Famiglie al Verdi», la rassegna di pomeridiane domenicali della Fondazione dedicata al pubblico delle famiglie, un appuntamento che lo scorso anno ha riscosso particolare successo. La scommessa è dunque diventata realtà, quella di portare tanti genitori e bambini, nonni e nipoti, a sedersi davanti a un palcoscenico la domenica pomeriggio in attesa di scoprire cosa c'è dietro il sipario. Ritagli di tempo sottratti al rito della tv e dedicati alla magia del palcoscenico.

Domenica 27 ottobre, alle ore 18, apre lo spettacolo «Il Codice del Volo» (sottotitolo «Pensieri, progetti e segreti di Leonardo»), spettacolo che indaga gli studi sul volo compiuti da Leonardo. L'attore e regista Flavio Albanese rivela riflessioni, segreti e scoperte del poliedrico pensatore filtrandoli attraverso gli occhi del suo assistente e allievo Tommaso Masini detto Zoroastro. Senza effetti speciali e con pochi oggetti di scena (un uccello di carta, due ali d'angelo, un telo azzurro per il mare e alcune luci che diventano stelle), Albanese parla degli esperimenti leonardeschi e soprattutto della sua più grande curiosità: l'esplorazione del volo, studiato, teorizzato, desiderato e mai raggiunto. Il sogno del volo è il filo conduttore dello spettacolo, ma è la fiducia nelle leggi della Natura che porta l'uomo a poter costruire tutto, il vero motore della storia. Tutto tranne l'anima. Una certezza che Albanese rende dialogo, facendogli dire in scena: «Quando avrai imparato l'arte, tutta questa magia diventerà scienza».

E così si ricomincia: tante nuove storie, volti e immagini sono pronti a rapire, tutti insieme, grandi e piccoli. Perché il teatro è per tutti. E anche quest'anno la rassegna raccoglie una programmazione di assoluta qualità per testi, interpreti, cura dei particolari e si accompagna alla realizzazione di laboratori in parte legati ai titoli rappresentati.

Le compagnie scelte per la stagione 2013-2014 si caratterizzano poi per la qualità delle proposte artistiche e la ricerca poetica, con temi compresi tra fiaba, storie originali, scienza e classici del teatro.

Info www.fondazionenuovoteatroverdi.it e tel. (0831) 229230 - 562554.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento