rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cultura Ostuni

Unità d’Italia: i giovani del Partito democratico e “la bandiera di tutti”

OSTUNI - Un maxi-tricolore di quattro metri per sette e quaranta bandiere tricolore installate in Piazza della Libertà: questo il contributo che i Giovani democratici intendono dare alla città nel giorno in cui si celebra il 150° compleanno della nostra amata Italia unita. “Il Risorgimento - spiegano - è stato il momento di rinascita per il popolo italiano. Noi speriamo che il 17 Marzo prossimo sia davvero un momento di ricordo di quella rinascita, di ciò che seguì e soprattutto un momento di riflessione di quel che sarà, onorando la nostra storia, la nostra bandiera e la nostra amata Italia".

OSTUNI - Un maxi-tricolore di quattro metri per sette e quaranta bandiere tricolore installate in Piazza della Libertà: questo il contributo che i Giovani democratici intendono dare alla città nel giorno in cui si celebra il 150° compleanno della nostra amata Italia unita. ?Il Risorgimento - spiegano -  è stato il momento di rinascita per il popolo italiano. Noi speriamo che il 17 Marzo prossimo sia davvero un momento di ricordo di quella rinascita, di ciò che seguì e soprattutto un momento di riflessione di quel che sarà, onorando la nostra storia, la nostra bandiera e la nostra amata Italia".

"Abbiamo pensato di offrire - aggiungono -  il nostro contributo per ricordare i grandi uomini, Mazzini, Cattaneo, Cavour, Garibaldi, che con le loro idee e le loro azioni hanno segnato la nostra storia. Il 17 Marzo è il giorno in cui il tricolore si arricchisce di emozioni ancora più degli altri giorni, in quanto simbolo di tutti, di unità, simbolo di un popolo che, nonostante le difficoltà, riesce sempre a rialzarsi ed a contribuire fermamente per la costruzione di progetto per il futuro dei propri figli?.

Gli stessi Giovani precisano: ?Sarà un momento importante, una data ricca di significato per tutti, a prescindere dal colore politico. Il fatto che questa iniziativa sia dei Giovani Democratici non significa che intendiamo mettere il cappello sull?unità d?Italia. Non lo faremmo mai, perché nutriamo un grande senso di rispetto per tutti, ed è per questo che auspichiamo, giovedì mattina, alle 11.30 in Piazza della Libertà, quando sarà affisso il maxi-tricolore al loggione di Palazzo S. Francesco, la presenza di tutta la politica, a prescindere dal credo e dalle bandiere differenti, e di tutta la cittadinanza. L?unica bandiera che sventolerà giovedì sarà quella di tutti, quella che nessuno si sognerà mai di abbandonare?.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unità d’Italia: i giovani del Partito democratico e “la bandiera di tutti”

BrindisiReport è in caricamento