Yeahjasì! e RockInDay: band- invasione

SAN VITO DEI NORMANNI – Tutto pronto per un agosto fatto di note rock a San Vito dei Normanni. Dal 2 al 10 agosto si svolgerà “Brindisi Pop Fest 2012” e il 9 e il 10 agosto prossimo in scena il tanto atteso “Rockinday”. San Vito ospiterà due delle più interessanti rassegne dell’estate musicale pugliese. La prima kermesse si terrà presso l’ex Fadda mentre il secondo in villa comunale.

YeahJasi Brindisi Pop Fest 2012

SAN VITO DEI NORMANNITutto pronto per un agosto fatto di note rock a San Vito dei Normanni. Dal 2 al 10 agosto si svolgerà “Brindisi Pop Fest 2012” e il 9 e il 10 agosto prossimo in scena il tanto atteso “Rockinday”. San Vito ospiterà due delle più interessanti rassegne dell’estate musicale pugliese. La prima kermesse si terrà presso l’ex Fadda mentre il secondo in villa comunale.

Yeahjasi! Brindisi Pop Fest 2012 è un happenig musicale che ha come protagonisti artisti e band emergenti della provincia di Brindisi. Venti promesse della musica provenienti dal territorio sono state selezionate e per due giorni avranno la possibilità di incontrarsi, incontrare operatori del mondo della musica, esibirsi di fronte a nomi noti della musica italiana, vivere un’esperienza unica di condivisione e apprendimento. La direzione artistica di Yeahjasi! Bpf 2012 è affidata ad Amerigo Verardi e Roberto D’Ambrosio.

Gli artisti e la band selezionate: Alessandro Tomaselli (Francavilla Fontana), Band Apart (Brindisi), Black Spot (Latiano), Cats’n’joe (Brindisi), Cercasi nome (Brindisi), Deacaotica (San Vito dei Normanni), Eternalkeys (Carovigno), Il soldato timido (Brindisi), Lenula (Villa Castelli), Malamore (Brindisi), Miope (Brindisi), Missiva (Brindisi), Moustache prawn (Fasano), Parte lesa (Brindisi), Phnegativo (Brindisi), Poetèmodì (Torre Santa Susanna), Questi sconosciuti (Francavilla Fontana), Seahouse (Ostuni – Brindisi), Self invited (Tuturano – Brindisi).

Poi ancora  Vostok (San Michele Salentino), Discipline (Bari), Gerbera produzioni (Bari), Area metropolitana (Giovinazzo), Just play music label & Management (Bari), Faro records (Bari), Cool club (Lecce), Pelagonia music (Taranto), 11/8 records (Lecce), Piccola bottega popolare (Alberobello), La rivolta records (Lecce), Lobello records (Lecce) e Radioluogocomune (Bari) sono le prime organizzazioni attive sulla scena musicale pugliese (etichette, agenzie, radio indipendenti) che hanno aderito a Yeahjasi! Bpf 2012.

Mentre Claudio Rocchi , Gianni Maroccolo e Roy Paci sono gli artisti e producer che parteciperanno a Yeahjasi! Bpf 2012 come “gran maestri” per le band e i musicisti del territorio. Antonio Princigalli (produttore e direttore di Puglia Sounds) e Stefano Senardi (discografico di Jovanotti, Zucchero e altri) prenderanno parte a Yeahjasi! Bpf 2012: durante la due giorni, incontreranno tutte le band e gli artisti selezionati in uno speed date con incontri dedicati. All’evento prenderanno parte anche i giornalisti Federico Guglielmi de “Il Mucchio“, Barbara Santi di “Rumore“, Daniel Marcoccia di “Suono” e Osvaldo Piliego di “Rockerilla”.

Yeahjasi! Brindisi Pop Fest 2012 – Ex Fadda Summer è parte della rete dei festival della nuova canzone d’autore puglia Song-net, promossa dal Po Fesr Puglia 2007/2013 asse IV – Puglia Sounds – investiamo nel vostro futuro. L’evento, inoltre, è sostenuto dal media partner Ciccioriccio, da Carlsberg (main sponsor), Arci Brindisi, Birdy Shop (Brindisi), La Sommità (Ostuni), Lo Scoglio degli Achei (Carovigno), Ecoimpresa (Ostuni), La locanda di Nonna Mena (San Vito dei Normanni), Suran, Meulli Infissi, Editermoclima. Per maggiori informazioni www.exfadda.it.

RockInDay:  Promette scintille il Rockinday 2012, Anche quest’anno si è registrata una notevole partecipazione, con ben 67 band iscritte, vogliose di partecipare alla sesta edizione della manifestazione e di dividere il palco con i Fluon, il nuovo progetto artistico nato dal genio di Andy Fumagalli (ex Bluvertigo), e Sick Tamburo, la nuova formazione dei Prozac +. Il 9 agosto, prima dell’atteso concerto dei Fluon, la musica dei My secret windows (Lecce), Plastic Man (Firenze)Karma in Auge (Taranto)Il 10 agosto invece, che si chiuderà con il live dei Sick Tamburo, vedrà protagonisti i Bufalo Kill (Caserta)The Victorians (Potenza) ed i Missiva (Brindisi).

“Intendiamo ringraziare – comunica lo staff del Rid – davvero tutte le band. Al di là di una prevedibile risposta positiva dai gruppi brindisini, vogliamo sottolineare le iscrizioni pervenute da ogni provincia della Puglia, così come da diverse zone d’Italia, in particolare dalla Sicilia, Campania, Lazio e da diverse città settentrionali. Anche questa volta la qualità è stata alta e, come sempre, ci spiace non poter dare spazio a tutti; le altre band che si sono iscritte faranno però parte del nostro database dal quale attingeremo per prossime nuove iniziative a cui stiamo già pensando, grazie alla collaborazione con alcune realtà del territorio. Intanto l’appuntamento e l’invito rivolto a tutti è per il prossimo 9 e 10 agosto”.

Pronto il programma definitivo, l’associazione Rockinday Music Promotion sta così lavorando agli ultimi dettagli di questa sesta edizione che si terrà all’interno della villa comunale di San Vito dei Normanni. In questo senso il RID comunica inoltre la nuova partnership siglata con Puglia Rock, magazine fotografico - musicale che si propone di diventare un punto di riferimento per la musica in Puglia. Puglia Rock si aggiunge così alle partnership già avviate dal Rockinday con l’associazione culturale Controindycazioni, con la sala prove musicale Sala Prove Make Mesagne, con il laboratorio urbano Ex Fadda – L’officina del sapere, il laboratorio audio/visivo/fotoraficoFotofficine, oltre che per la comunicazione con Mino Pica, autore del libro “Cucina Interiore”, edito da Lupo Editore.

Nato nel 2007, il Rockinday continua così nell’intento di promuovere gruppi musicali emergenti della scena rock, affiancando a loro artisti affermati nel panorama alternativo italiano. Ad oggi si sono alternate 30 band emergenti sul palco del Rid, con il passaggio a due serate dal 2009 e la partecipazione di band di rilievo del calibro di Malfunk (2009), Zen Circus (2010) o Bud Spencer Blues ExplosionDiaframma (2011). Per maggiori informazioni www.rockinday.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento