rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cultura

Zard ringiovanisce "Notre Dame"

BRINDISI - Gli ingredienti per un ennesimo clamoroso successo ci sono tutti: la trama di una storia d’amore straziante e ormai sedimentata nell’immaginario culturale mondiale, i testi e le musiche vergati da autori del calibro del poeta Pasquale Panella e del cantante Riccardo Cocciante, il bilancio tutto in positivo dei 10 anni di un tour che ha coinvolto oltre 2 milioni e mezzo di spettatori, l’organizzazione curata dalla poderosa armata di David Zard, tra i più importanti ed esperti imprenditori dello spettacolo internazionale.

BRINDISI - Gli ingredienti per un ennesimo clamoroso successo ci sono tutti: la trama di una storia d'amore straziante e ormai sedimentata nell'immaginario culturale mondiale, i testi e le musiche vergati da autori del calibro del poeta Pasquale Panella e del cantante Riccardo Cocciante, il bilancio tutto in positivo dei 10 anni di un tour che ha coinvolto oltre 2 milioni e mezzo di spettatori, l'organizzazione curata dalla poderosa armata di David Zard, tra i più importanti ed esperti imprenditori dello spettacolo internazionale.

Si annuncia come eccezionale la riuscita dell'unica tappa pugliese del tour 2011 - quello del decennale - dell'opera musicale moderna "Notre Dame de Paris", prevista nei giorni 10, 11, 13, 14 e 15 agosto alle 21 nella suggestiva cornice del Forum Eventi di San Pancrazio Salentino. Lo stesso Zard, sbarcato a Brindisi per la conferenza stampa di presentazione dell'evento e accolto dal presidente della Provincia, Massimo Ferrarese, ha voluto esprimere la sua fiducia nella Puglia e, in particolare, nel territorio brindisino: «Crediamo tanto in questa terra che a breve vi svolgeremo un vero e proprio casting per reclutare giovani talenti».

La gioventù è stata il «leit motiv» dell'incontro: «Abbiamo voluto rinnovare tutti gli attori e cantanti, sostituendoli con altri molto più giovani, fino ai 19 anni, ma parimenti di grande valore», ha spiegato. La scommessa di allestire una rappresentazione così imponente a San Pancrazio poteva sembrare rischiosa: «E' un luogo unico e incontrastato nel suo genere, immerso tra ulivi e palmeti nel cuore della terra dei Messapi, situato in posizione strategica nel cosiddetto Grande Salento».

Il tour del 2011 ha già incontrato alcuni tra i più simbolici luoghi di cultura d'Italia (il Teatro Regio di Parma, Piazza Santa Croce a Firenze, il Teatro Carlo Felice di Genova) e si concluderà con tappe prestigiose quali l'Arena di Verona e il Teatro milanese degli Arcimboldi. Ovunque, nel corso degli ultimi due lustri, la versione moderna di "Notre Dame de Paris" ha suscitato attenzione ed entusiasmo, probabilmente costituendo - grazie all'ineffabile mix di poesia, contaminazioni pop, linguaggi teatrali e musicali inediti - una formula inedita e accattivante. Biglietti già in vendita con prezzi da 30 a 54 euro nei punti vendita autorizzati del Circuito TicketOne, o del circuito Bookingshow e online su www.ticketone.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zard ringiovanisce "Notre Dame"

BrindisiReport è in caricamento