"I fenomeni sociali post-covid" al centro dell'evento culturale "Sei"

Lunedì 28 settembre, presso il Teatro Don Bosco sei ospiti si alterneranno sul palco mettendo a disposizione la loro esperienza

SAN PIETRO VERNOTICO - Tornano in scena i giovani della “Tramoontana” l’associazione culturale musicale che opera su San Pietro Vernotico e Cellino San Marco che da settembre 2019 è anche "Presidio del Libro - Terre del Negroamaro”. In occasione della 16esima edizione della Festa dei Lettori, lunedì 28 settembre, presso il Teatro Don Bosco, a San Pietro Vernotico, andrà in scena l’evento “Sei”, alla sua seconda edizione.  Prendendo spunto dai Ted Talks nati nella Silicon Valley, sei ospiti si alterneranno sul palco, mettendo a disposizione la loro esperienza per avere una comprensione più profonda dei fenomeni sociali post-covid.

Si tratta di Enza Pagliara (voce simbolo della Taranta e del Salento), Alessandro Salvati (dottore di ricerca (PhD) in Politiche Pubbliche e Pianificazione del Territorio), Enrico Tarantino Digital Manager del gruppo San Domenico Hotels e docente di Luxury Marketing), Chiara Orsini (coordinatrice progetto accoglienza e inclusione per rifugiati gestito da Arci), Fabrizio Saccomanno (attore, regista, pedagono teatrale) e il Rettore dell’Università del Salento Fabio Pollice, figure professionali che si sono distinte per spirito di innovazione durante la pandemia, “esempi da seguire per valorizzare il nostro territorio, per immaginare un Salento sostenibile e attrattivo a livello internazionale partendo dalla tradizione e dalle nostre radici". Ogni intervento durerà 15 minuti: si spazierà da temi come Università e Ricerca, Agroecology, Femminismo, Musica, Teatro, Turismo.

sei festa dei lettori 2020-2

“Lavorare con l’immaginazione per costruire qualcosa di bello con la voglia di inventare il futuro.  Questo ci ha spinto a creare il Moo Magazine ed entrare a far parte, un anno fa, della rete regionale dei Presidi del Libro. L’entusiasmo verso il domani e lo spirito di iniziativa sono stati da sempre i nostri leitmotiv in questi anni di associazionismo”. Scrivono gli organizzatori nella nota di presentazione del progetto. 

“L’epidemia da Covid-19 e l’esperienza del lockdown hanno sconvolto le dinamiche sociali, dimostrando la complessità del mondo in cui viviamo. Nasce così la Seconda Edizione di SEI, in occasione della XVI^ Festa dei Lettori indetta dalla rete regionale dei Presidi del Libro, che avrà come tema l’invenzione del presente. Sino ad adesso ci siamo concentrati sul futuro, sul domani, ma l’emergenza sanitaria ci impone la necessità di riscrivere il presente, come un tempo plurale e generoso, per costruire e ricostruire, per trovare il nostro posto nel mondo e inventare la realtà. Ciò che stiamo attraversando richiede uno sforzo di fantasia a cui non siamo abituati, per inventare l’oggi e il domani, citando Paolo Giordano, “Nel contagio la mancanza di solidarietà è prima di tutto un difetto di immaginazione”. 

Per partecipare ci si deve registrare sulla piattaforma Eventbrite cliccando qui. “Le misure adottate sull’emergenza Covid ci impongono alcune accortezze, per cui vi preghiamo di prenotare anzitempo il vostro posto e venire muniti di mascherina. L’evento sarà gratuito, patrocinato dai comuni di San Pietro Vernotico e Cellino San Marco”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

  • Migrante investito da un neopatentato: tragedia sulla provinciale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento