"Il metodo Montessori per tutti": incontro con gli studenti

BRINDISI - Il prossimo 11 maggio si tiene a Brindisi un importante giornata dedicata a Maria Montessori e all'ultimo saggio sulla fondatrice dell’omonima strategia didattica. Il metodo Montessori per tutti (Bur), scritto a quattro mani dalle pedagogiste Laura Beltrami e Lorella Boccalini.

Promosso dall’Associazione culturale Il Timone 3.0 e da Elvira D'Alò, realizzato in collaborazione con Mondadori Bookstore di Corso Garibaldi ed il Liceo Psicopedagogico Palumbo di Brindisi, l’evento rappresenta una preziosa occasione per conoscere o riscoprire la modernità dell'approccio pedagogico montessoriano. Metodo che trova nella libertà e nell'indipendenza del bambino i suoi capisaldi, mentre riafferma i bisogni specifici e peculiari dell'infanzia quale fase dello sviluppo evolutivo della persona.

La giornata è articolata in due momenti: al mattino dalle 10.30 le due autrici con Daniela Colucci e Marzio Quaglino, giornalisti Rai, Elvirà D'Alò e Luigi Persano, pedagogisti clinici, e la dirigente scolastica dott.ssa Serena Oliva incontrano le studentesse e gli studenti nell’Auditorium del Liceo Psicopedagogico Palumbo, via Achille Grandi; nel pomeriggio alle ore 18.00 le due autrici presentano il volume, fonte preziosa di indagine teorica e pratica del metodo, a docenti, educatori, professionisti del settore, studenti e genitori in un dialogo aperto nella sala Università di Palazzo Granafei-Nervegna, via Duomo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • “Brindisi in scena”: otto appuntamenti dal 17 ottobre al 5 dicembre

    • dal 25 settembre al 5 dicembre 2020
    • Nuovo Teatro Verdi
  • Rassegna d’autore al cinema Impero

    • dal 10 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Cinema Teatro Impero
  • Riprogrammate le date degli eventi al teatro Verdi di Brindisi

    • dal 28 novembre al 13 dicembre 2020
    • Nuovo Teatro Verdi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento