menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il parco dei divertimenti Carrisiland si tinge di arancione per Halloween

Al parco Carrisiland inizia una nuova avventura, l’apertura autunnale con nuovi temi e nuovi programmi

CELLINO SAN MARCO - Al parco Carrisiland inizia una nuova avventura, l’apertura autunnale con nuovi temi e nuovi programmi. L’area divertimenti si veste di arancione e si arricchisce di zucche, fantasmi, scheletri, streghe e maghi, pronti ad accogliere i numerosi visitatori che ogni domenica fino al 1 novembre accorreranno da tutto il sud Italia per questa nuova esperienza. I bambini con costumi a tema potranno entrare gratis e vivere a pieno la festa più terrificante e divertente dell’anno.

Si potrà visitare la splendida area boschiva del parco gustandone gli odori e i colori, completamente diversi da quelli primaverili, e accompagnati da una guida, dopo il giro in trenino, si potrà curiosare tra gli animali del minizoo, immergersi nel mondo delle fiabe e degli gnomi e fare un tuffo nella Preistoria camminando tra i dinosauri a grandezza naturale dell’area Jurassica.

carrisiland-4-5

Nel pomeriggio ci saranno spettacoli a tema preceduti da una parata di streghe e maghi accompagnati da sbandieratori e tamburellisti che si esibiranno dal vivo ricreando un’atmosfera dagli echi medievali. Si potrà incontrare la mascotte del parco Wandy e i bambini verranno coinvolti in prima persona nei musicals eseguiti dallo staff artistico del parco, a cura di Rosita Carrisi.

Sull’onda del grande successo, anche quest’anno una delegazione di Carrisiland è stata invitata ai Parksmania Awards a Movieland-Canevaworld di Lazise (Vr), dove si riuniscono i rappresentanti dei parchi divertimenti europei più visitati su scala nazionale e internazionale. 

In questa occasione è stato presentato il nuovo progetto di ampliamento in programma per la stagione 2018, ovvero “Isla Natascia”, con ulteriori 30000 mq di piscine caraibiche, lagune, attrazioni e acquascivoli di standard europeo ed americano.

“Il nostro obiettivo è offrire sempre di più ai nostri visitatori, già a partire dalla primavera con i progetti didattici riservati a scuole e famiglie e a seguire nel periodo estivo con l’area acquapark che anche quest’anno si è rivelata un punto di forza, rendendo il Parco Carrisiland Resort tra i più visitati del Sud Italia” afferma Marco Carrisi, direttore del Parco “Ringraziamo coloro che ancora oggi accorrono numerosi a visitare la nostra struttura e diamo a tutti appuntamento per una stagione 2018 ricca di novità e tantissime sorprese”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento