menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investitura ufficiale per 37 nuovi sommelier formati dall'Ais

E’ avenuta ieri (7 ottobre) la consegna ufficiale degli attestati ai nuovi ambasciatori della cultura del vino, dopo oltre due anni di formazione con i corsi di qualificazione per Sommelier di I,II e III livello

BRINDISI - E’ avenuta ieri (7 ottobre) la consegna ufficiale degli attestati ai nuovi ambasciatori della cultura del vino, dopo oltre due anni di formazione con i corsi di qualificazione per Sommelier di I,II e III livello. Una grande cerimonia in una cornice unica ed emblematica in zona Castel Del Monte, la Tenuta Bocca di Lupo delle cantine Tormaresca.

La consegna dell’attestato insieme alla spilla Tast Vin e del Tast non poteva che avvenire attraverso le mani del Delegato Ais Brindisi Rocco Caliandro, del Coordinatore della Guida Vitae dottor Giuseppe Baldassarre, del Resp. Didattico Antonio Giovane insieme al delegato Ais Bat-Svevia Marina de Tullio.

IMG_6259 (1)-2

Una consegna che ha grande significato per il territorio di Brindisi: acquisizione di professionalità e conoscenza per 37 nuovi ambasciatori del vino che faranno da volano alla divulgazione della cultura del vino in generale e del territorio di Brindisi in particolare. Un imponente numero di sommelier che va ad unirsi ai già tanti in tutta la Puglia dando forza a un sistema viti-vinicolo emblema e traino per tutta la Regione.

Le testimonianze di alcuni neo-Sommelier

Benedetta Liberace, giovane imprenditrice agricola: "Essere diventata Sommelier mi ha permesso di approfondire ciò che vivo nella quotidianità nei campi. Un percorso completo ed affascinante per poter apprezzare al massimo il risultato ottenuto grazie all'amore per la terra."

Carmine Dipietrangelo, neo-imprenditore vitivinicolo: "La passione per la vitivinicoltura e l'impegno per valorizzare i nostri vitigni autoctoni  mi ha fatto scoprire l'altro mondo del vino, quello approfondito e promosso  con gli occhi, il naso e la bocca del sommelier. E questo grazie alla opportunità datami da Ais brindisi.

Bere e far bere un calice di vino condividendone e raccontandone storia, territorio,luce,profumo e gusto, e' una gioia che ho potuto scoprire con il percorso formativo Ais. Anche attraverso questa esperienza ho avuto conferma delle potenzialità ancora da scoprire e valorizzare dei nostri negroamaro e susumaniello che una nuova cultura del vino possono aiutare ad affermarsi ulteriormente."

IMG_6258-2

Alessandro Valentini, farmacista, "Ho iniziato il corso Ais per curiosità, affascinato dal mondo del vino. Nel tempo la curiosità si è rivelata essere una vera e propria passione all'interno di un'associazione ben organizzata e coinvolgente. Questo momento in cui mi viene consegnato il diploma di sommelier, è per me un punto di partenza, e non di arrivo, del mio percorso di approfondimento di questo mondo."

Tutti i nuvi sommelier

Hanno ritirato l’attestato:Alfieri Gabriella, Amato Elisa, Attanasi Monica, Baldari Salvatore, Berardi Pierpaolo, Caniglia Saverio, Carbone Mary, Cofano Anna, Corciulo Giulio, Corrado Maria Grazia, Creti Nuela, Dipietrangelo Carmine, Franco Francesco, Gentile Fabrizio, Leopardi Giacomo Andrea, Liberace Benedetta,Lolli Ilaria, Martina Antimo, Massaro Marco, Morleo Simone, Nardella Raffaele, Perrone Alessandro, Petrella Leonardo, Ricciarelli Nicola, Rollo Giuseppe, Salonne Alessandro, Salzano Giacomo, Spagnulo Giampiero, Tarì Leonilda, Taurisano Simone,Valentini Alessandro, Valentini Alberto Teodoro, Velardi Rosa, Zanzariello Francesca, Pagano Francesca, Lefons Francesco.

Grande l'emozione di tutti i neo-Sommelier insieme a quella del Delegato Ais Rocco Caliandro che conclude " ringrazio ognuno di voi per la passione e il grande impegno profuso per raggiungere questo risultato; sono certo che la Puglia tutta sara' orgogliosa di avere altri 37 comunicatori di storia cultura e qualità del vino e del suo territorio."

L'Ais Brindisi dopo aver ospitato recentemente il Primo Concorso Regionale del Miglior Sommelier di Puglia e Puglia Perlage, rassegna dei vini spumanti, è già pronta per nuovi eventi e per i nuovi corsi di qualificazione per Sommelier di I e II livello che inizieranno a fine ottobre (info rocco.caliandro@libero.it, 333/3519488).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Attualità

    Siap, il segretario generale nazionale Tiani in visita a Brindisi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento