menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Avis di Brindisi compie 40 anni: corteo, sbandieratori e santa messa

Festeggiamenti con tutti i soci, donatori, ex donatori e collaboratori, con le autorità, la cittadinanza e cittadinanza

BRINDISI - Il 26 novembre l’Avis Comunale di Brindisi celebrerà i suoi quarant’anni di attività insieme con tutti i soci, donatori, ex donatori e collaboratori, con le autorità, la cittadinanza e con quanti vorranno prendervi parte.

Il 21 gennaio del 1977, infatti, un piccolo gruppo di volontari decise di costituire la sezione Avis a Brindisi, intitolandola alla memoria del compianto dott. Angelo Putignano, Primario Emerito del Cto di Brindisi, prematuramente scomparso. Ad oggi l’Avis di Brindisi annovera circa 1500 soci attivi e garantisce l’apporto di circa 2000 sacche di sangue all’anno.

Il programma prevede il raduno di tutti i convenuti e dei labari associativi in piazza Della Vittoria alle 8.45; alle ore 9 partirà il corteo, con la sfilata dei labari e l’animazione del Gruppo Sbandieratori “Rione Lama” di Oria, che percorrerà corso Garibaldi, viale Regina Margherita, via Montenegro, per giungere in piazza Duomo. Alle 10 si terrà la Celebrazione Eucaristica in Cattedrale, presieduta da mons Domenico Caliandro. Il programma dei festeggiamenti si svolgerà con il patrocinio del Comune di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento