menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mesagne Nascosta: per turisti e cittadini tre percorsi inediti

Il primo appuntamento è sabato 27 luglio: per l’occasione sarà eccezionalmente aperta al pubblicoa cripta di San Michele Arcangelo nella Basilica del Carmine, un luogo di devozione, caro ai mesagnesi e ricco di storia millenaria

MESAGNE - L'Amministrazione Comunale di Mesagne, attraverso l'Info-Point Turistico dell'Ente, è lieta di offrire ai turisti e ai cittadini tre percorsi inediti all’interno della città messapica, con la consulenza culturale della professoressa Giovanna Bozzi, docente di Storia dell’arte e Guida Turistica dell’Ente.

Il primo appuntamento di Mesagne Nascosta è il 27 luglio: per l’occasione sarà eccezionalmente aperta al pubblico la cripta di San Michele Arcangelo nella Basilica del Carmine, un luogo di devozione, caro ai mesagnesi e ricco di storia millenaria. Nel raggiungere la meta, ai visitatori sarà offerta una visione inedita della città di Mesagne attraverso il walkscape, un percorso lento, a tappe, che nasce dall’esigenza di leggere il passato con gli occhi del presente e di restituire una visione unitaria del tessuto urbano. Il Walkscape è una camminata che invita a osservare, ascoltare, disegnare, scrivere, fotografare, raccogliere per ricostruire la storia e l’identità di un luogo in modo collettivo, attraverso tracce nascoste e dettagli apparentemente insignificanti ed è il risultato di una profonda indagine sulle tracce del passato e l’interpretazione della realtà attuale.

La visita partirà nella magica atmosfera del crepuscolo, quando al calar della sera il cielo si tinge di un intenso blu bizantino e rende ancora più suggestive le scenografie urbane: appuntamento alle 18:45 all’Info-Point Turistico all’interno del Castello Normanno-Svevo. L’attività è inserita nel cartellone dell’Estate mesagnese 2019: la visita, adatta anche alle famiglie, si concluderà alle 21,30 con il rientro a Porta Grande. La partecipazione è libera e gratuita, ma è necessaria la prenotazione.

I prossimi appuntamenti, il 16 e il 17 agosto saranno dedicati alla scoperta di tratti urbani delle mura cittadina e alla storia e abitudini degli antichi messapi, con una tappa nel Museo del Territorio. Il primo percorso, nato dalla collaborazione con gli studenti del Liceo Epifanio Ferdinando di Mesagne, sarà fruibile anche sulla piattaforma www.almaloci.com.

Inoltre, a tutti i turisti che per l'estate 2019 sceglieranno di visitare la Città dal Cuore Antico, Città d'Arte e Cento Mete d'Italia, l’Ente offre un servizio di Guida Turistica gratuita anche in lingua inglese e francese.

Il servizio è sempre attivo da luglio alla fine di settembre, dalle 17 alle 20 del venerdì e del sabato e dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 della domenica. Visite straordinarie sono previste anche il 15 agosto. Le Guide Turistiche, abilitate e con grande esperienza anche nelle lingue inglese e francese (Giovanna Bozzi, Angela Greco, Giuseppe Leone, Monica Marasco) accoglieranno i visitatori, anche senza prenotazione, nell'Info-Point Turistico dell'Ente, all'interno del Castello-Normanno-Svevo, in Via Castello n. 5.

L'Info-Point Turistico è in via Castello 5, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. Per prenotare il Walkscape: prof.ssa Giovanna Bozzi 348.7288029. E-mail: iat@comune.mesagne.br.it. Tel. 0831.738898. Pagina Facebook ed Instagram: Info_Point_Turistico_Mesagne https://www.facebook.com/iatmesagne/

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: situazione stazionaria, ricoveri in lieve aumento

  • Sport

    Happy Casa Brindisi: missione garanzia primato contro Cremona 

  • Cronaca

    Associazione mafiosa, deve espiare sette anni in una comunità

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento