Metalcore “old school” per il primo Ep dei Last Resistance

La band brindisina fondata nel 2013 presenta "A world painted grey"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BrindisiReport

Dietro i Last Resistance si celano i fratelli Vito e Mino Mingolla, Andrea Caiulo, Lorenzo Valentino e Luca Greco, band del Sud Italia, nata nel novembre 2013 che utilizzando sonorità metalcore”old school”, pubblicano il loro primo EP "A world painted grey".  In questo EP i Last Resistance,c'invitano ad una sorta di presa di coscienza nei confronti dei comportamenti nefasti degli esseri umani e il vuoto che essi portano, sia al singolo individuo che alla società, infatti l'artwork dell'EP è stato progettato con cura proprio per rispecchiare questo disagio sociale.

Sul front della copertina sono disegnati dei palazzi che identificano l’idea di una città ordinata dipinta di grigio che rappresenta la società odierna, ormai abituata alla presenza dei comportamenti tossici descritti nei brani dell'ep. Il retro dell'artwork, invece presenta la stessa città, ma in rovina, mostrando quindi la vera faccia di questa civiltà, demolita dagli atteggiamenti anti-virtuosi. “A world painted grey” comprende quattro tracce, molto più vicine ad un sound metalcore / melodic death metal rispetto al primo demo, pubblicato il 5 dicembre 2014, le cui sonorità sono state abbandonate quasi del tutto.

https://lastresistance13.bandcamp.com/releases - YOUTUBE https://www.youtube.com/watch?v=ulW0wtz3PnA Link https://www.facebook.com/LastResistance13/ https://www.facebook.com/agencysynth/

Torna su
BrindisiReport è in caricamento