rotate-mobile
Eventi

Miss Italia 2014: tre brindisine in corsa per le semifinali. Giovedì il primo verdetto

Sono tre le brindisine in corsa per le semifinali di Miss Italia 2014. A Jesolo già da lunedì scorso, giovedì pomeriggio Carmen Caramia, Miss Kia Puglia di Francavilla Fontana, Francesca Margheriti, Miss Miluna Puglia di Erchie e Sara Aspro, Miss Cotonella Puglia di Fasano, conosceranno il loro destino dopo la prima selezione per la finale del noto concorso di bellezza

JESOLO - Sono tre le brindisine in corsa per le semifinali di Miss Italia 2014. Già a Jesolo da lunedì scorso, dove sono arrivate esattamente 191 concorrenti, provenienti da tutta Italia, giovedì pomeriggio Carmen Caramia, Miss Kia Puglia, 19enne di Francavilla Fontana, Francesca Margheriti, Miss Miluna Puglia, 20enne di Erchie e Sara Aspro, Miss Cotonella Puglia, 20enne di Fasano, conosceranno il loro destino dopo la prima selezione per la finale del noto concorso di bellezza.

Nella giornata di giovedì, infatti, saranno scelte solo 60 miss che accederanno al turno successivo, mentre il 30 e il 31 agosto avverrà un’altra selezione (che si svolgerà in due sessioni: 12 volti da scegliere nella prima e 12 nella seconda, ndr) per decretare le 24 ragazze che parteciperanno alla finale, in onda domenica 14 settembre su LA7, sotto la conduzione di Simona Ventura. A valutare le ragazze in gara, sarà una  commissione composta da sei esperti di bellezza, casting,  cinema e  televisione. 

Carmen Caramia, Miss Kia Puglia-3Il tavolo tecnico sarà presieduto da Mirka Viola, adesso attrice e regista, nonché ex miss Italia “per un giorno”, a causa di una vicenda rimasta famosa (era sposata e mamma e questo andava in contrasto con il regolamento); al suo fianco ci saranno: Roberto Bigherati, direttore di casting e fondatore del portale Rbcasting.com (Magazine e Database di Attori); Elisa D’Ospina, top model a livello internazionale delle Forme Morbide che fa combaciare la passione per le passerelle con l’impegno nella lotta contro i disturbi del comportamento alimentare; Tania Zamparo, ex Miss Italia, giornalista e conduttrice tv; Daniele Orazi, specializzato in management artistico, membro dell’Accademia del Cinema Italiano “David di Donatello” dal 2007 e uno dei soci fondatori del Consorzio Officine Artistiche; Giuseppe Zeno, attore della fiction “Incantesimo”(serie 5-6), di “Un posto al sole”, di “Gente di mare 2” e di “Assunta Spina”.

Il primo verdetto sarà consultabile giovedì prossimo sul sito ufficiale del concorso (www.missitalia.it), invece le selezioni in programma il 30 e il 31 agosto andranno in onda sempre su LA7 rispettivamente l'11 e il 12 settembre alle ore 23. il giorno successivo, inoltre, nel primo pomeriggio, verrà trasmessa una sintesi della “due giorni”. Insomma, solo in 24 accederanno alla finale in diretta e in streaming su LA7. Le tre brindisine concorrono per partecipare alla finale della kermesse per la più bella d’Italia: nel 2007 prima e nel 2010 poi, toccò rispettivamente a Sabrina Passante che giunse al secondo posto e a Giulia Vecchio, all’epoca giovane studentessa del Liceo Classico “Marzolla”. Un'esperienza per loro che, comunque vadano le cose, sarà indimenticabile. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miss Italia 2014: tre brindisine in corsa per le semifinali. Giovedì il primo verdetto

BrindisiReport è in caricamento