Riapre il museo Ribezzo: "Giornata di festa e condivisione per la città"

Dopo mesi di chiusura forzata, i visitatori sono stati accolti con un claim evocativo. Proiettato anche un filmato sul ritrovamento dei Bronzi di Punta Serrone

BRINDISI - Da oggi, giovedì 16 luglio, è nuovamente aperto uno dei principali luoghi della cultura in Brindisi, il Museo Archeologico “Francesco Ribezzo”. Il museo, dopo mesi di chiusura forzata per l’emergenza Covid19, ha riaperto questa mattina, in sicurezza, le sue importanti sale, adeguate alla normativa anti-Covid. 

Ad accogliere ed accompagnare il pubblico della riapertura nelle diverse sale del museo, nelle quali è stato possibile vedere il claim evocativo ed emozionale realizzato dal “Ribezzo” insieme all’associazione Alma Tanz Asd e il filmato subacqueo originale del ritrovamento dei Bronzi di Punta del Serrone nel 1992, è stata la direttrice della struttura museale, architetto Emilia Mannozzi. Dopo la visita nelle sale del museo, la direttrice ha accompagnato il pubblico a vedere, in auditorium, il video del progetto di inclusione sociale “La cultura è per tutti”, nato dalla collaborazione tra il “Ribezzo” e l’Aipd, associazione persone down. Per il progetto, il gruppo di ragazzi dell’associazione ha ricevuto dal consigliere regionale Gianluca Bozzetti degli attestati di merito. 

Un momento della riapertura del museo Ribezzo (4)-2

BrindisiReport.it ha chiesto alla direttrice Emilia Mannozzi di parlarci della riapertura del museo archeologico:

Oggi riapre il Museo Ribezzo: una giornata di festa

“Oggi è sicuramente una giornata di festa e di condivisione perché si promuove la cultura, principio fondamentale sancito dalla nostra Costituzione all’articolo 9”, afferma la direttrice.  “In questo periodo poi, in cui è sicuramente diminuito il turismo esterno, credo e auspico che venga sempre più rinsaldato il rapporto con i cittadini che sono i veri proprietari dei beni conservati presso il museo. È per questo che abbiamo deciso di ampliare l’offerta di fruizione accogliendo i visitatori già nella prima sala con il claim evocativo-emozionale elaborato insieme all’associazione Alma Tanz e poi ancora nell’auditorium, nel museo, un altro video che è il frutto della collaborazione con l’Aipd, associazione persone down, “La cultura è per tutti”, dove potremo assistere alla passione che sta alla base della vocazione intrinseca del Museo Ribezzo proprio che è quella dell’accessibilità e dell’accoglienza come valore primario. E poi ancora, nella Sala Bronzi, abbiamo cercato di riproporre quello che era nell’allestimento originario il video del ritrovamento dei Bronzi di Punta del Serrone e farà da colonna sonora il suono dell’erogatore stesso, che sarà una musica lenta ma molto significativa”. 

Un momento della riapertura del museo, il video del ritrovamento dei Bronzi di Punta del Serrone-2

“Abbiamo cercato di ottemperare a quelle che erano le prescrizioni dei responsabili del servizio prevenzione e protezione Regione Puglia, degli uffici del datore di lavoro, che sono venuti qui in sopralluogo e quindi sicuramente abbiamo diversificato l’accesso dall’uscita, in modo da non fare incontrare il pubblico, e poi abbiamo munito la struttura di sufficiente numero di dispenser al led disinfettanti. E poi ancora segnaletica verticale e segnaletica orizzontale, una stanza d’emergenza laddove qualcuno dovesse presentare sintomi da Covid, la registrazione dell’utenza e poi ancora la prenotazione obbligatoria per gruppi superiori a 25, la mascherina obbligatoria e, in casi eccezionali laddove dovesse venire a mancare, noi possiamo fornirlo, ma chiaramente cerchiamo di evitare questa condizione”. 

Il museo archeologico “Ribezzo” temporaneamente, in epoca post Covid-19, sarà aperto dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle ore 13.30 e il martedì e il giovedì in maniera continuativa fino alle ore 17.00. Il sabato sarà invece aperto dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 17.30 alle 20.30. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento