Musica arte e poesia: la magia della Notte della civetta

Il 2 settembre ore 20.30 a San Pancrazio Salentino presso la Piazza Umberto I si terrà l'evento “La notte della civetta”, I edizione. A chiusura dei grandi appuntamenti svoltisi in Puglia durante l'estate 2017, l'amministrazione comunale di San Pancrazio Sal.no presenta un evento che ripercorrerà le grandi tradizioni del panorama salentino tra musica arte e poesia. Un viaggio tra cultura leggende e gastronomia tipica in una cornice storica del borgo cittadino: la piazza, sin dal passato luogo di incontri e scambi culturali tra la gente, il luogo dei primi amori e delle grandi discussioni politiche, il cuore dell'identità sanpancraziese.

Ospiti della serata i Turritopsis,gruppo nato nel 2009 con l' intento di fare buona musica Folk/tradizionale in maniera più elaborata, a72e5535-2877-488d-85dd-bd9f3db45c3a-2arrangiando i brani con quel tocco sonoro in più che rende unico il sound creatosi dal complesso formato da 2 voci, violino, tastiera, chitarra, basso, tamburello e batteria. Importanti protagonisti della Notte della civetta saranno anche alcuni dei grandi volti della Notte della taranta. Suoneranno sul palco della serata i Malicanti, Cinzia Villani e il grande Mike Maccarone.

I Malicanti, gruppo di musica tradizionale nata nel 1999, riproporrà i repertori tradizionali contadini e pastorali di due aree della Puglia, il Salento e il Gargano. Hanno partecipato ai maggiori festival della Puglia (varie edizioni della Notte della Taranta e del Carpino Folk Festival), vincendo l'Eurofolk Festival a Granada (Spagna) nel 2005, il premio cultura Cittàdi a Montalcino nel 2006. Hanno esportato il proprio progetto in diversi paesi esteri quali la Colombia, Spagna, Portogallo e paesi con forti presenze di emigrati pugliesi come Australia, Svizzera e Belgio.

Negli anni successivi il gruppo continua la ricerca in Salento e approfondisce maggiormente la ricerca in Gargano. In collaborazione con Pio Gravina e il grande Mike Maccarone, ultimo cantatore in vita di Carpino, classe 1925, pastore e massaro protagonista di importanti repertori tradizionali in contesti di lavoro agricolo. Fondatore dei Cantori di carpino. Questi artisti proporranno altresì la presentazione del cd "Suoni e canti della tradizione di Carpino" di Pio Gravina e Enrico Noviello.

Sarà un viaggio tra Salento e Gargano attraverso sonorità antiche. Salirà poi sul palco della Notte della Civetta la strepitosa Cinzia Villani. Il suo percorso di ricerca mosso da profondo interesse per la memoria sonora e corporea del proprio territorio ha condizionato tutte le sue scelte artistiche, volte a divulgare e salvaguardare caratteristiche e sfumature della nostra tradizione salentina. Tra le sue collaborazioni, importante é quella con il Canzoniere Grecanico Salentino. 

Nella serata sarà possibile degustare, a cura delle attività produttive locali e della Proloco, prodotti enogastronomici salentini quali pittuli e purpetti, fave e cicorie, friseddhi, pecora alla pignata, trippa, pizzi all'ampa, panini con pizzetti di cavallo al sugo, crepes, birre artigianali, cocktails e il buon vino della Cantina di San Pancrazio Salentino. Una serata unica tra musica teatro e gastronomia per salutare insieme la fantastica Estate 2017.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il teatro a casa tua con "Indovina chi viene a Scena"; spettacoli in streaming

    • Gratis
    • dal 5 gennaio 2022 al 5 febbraio 2021
    • evento in streaming ore 19.30 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-1930 ore 21.00 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-2100
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento