rotate-mobile
Eventi

Natale 2018, il Comune si affida alla Fondazione del teatro Verdi

Incarico a costo zero per l’Amministrazione: programma entro 15 giorni. In bilancio circa 50mila euro per gli eventi. Delega ad Energeko per le luminarie

BRINDISI – Per il Natale, versione 2018, il Comune di Brindisi gioca d’anticipo e si affida alla Fondazione del Nuovo Teatro Verdi. La Giunta di centrosinistra ha conferito incarico per la predisposizione del programma, da presentare al massimo fra due settimane. In bilancio ci sono circa 50mila euro.

L'incarico

Quindici giorni di tempo sono stati riconosciuti dalla squadra di governo che ha scelto di percorrere la strada identica a quella seguita per l’organizzazione della rassegna estiva. Sempre a costo zero. Il compito, infatti, sarà portato a termine della Fondazione senza alcuna spesa a carico del bilancio, come chiesto dal sindaco Riccardo Rossi, in occasione della riunione di Giunta del 22 ottobre scorso.

Le finalità

Gli assessori chiedono in primo luogo che le manifestazioni siano di interesse per i brindisini e che siano in grado di soddisfare le esigenze di “vari target di utenza”. Gli eventi dovranno “favorire la valorizzazione delle tradizioni comuni legate al periodo di festa” e dovranno “assumere un ruolo di particolare rilievo per la qualità artistica e gestionale”. Dovranno, inoltre, “dimostrare sostenibilità economica” e valorizzare gli spazi ricavabili e accessibili all’interno dei beni monumentali di Brindisi, per arrivare a promuovere le tradizioni “culturali e folkloristiche del territorio, con il coinvolgimento delle scuole e delle componenti associative”.

La delibera è stata approvata all’unanimità dei presenti. Mancava all’appello, Roberto Covolo, titolare della Programmazione economica e delle Politiche giovanili, impegnato a Bruxelles. 

Luminarie e mercatino

Così come avvennuto in occasione dei festeggiamenti in onore di San Lorenzo e San Teodoro,  anche per Natale il Comune ha intenzione di affidare la fornitura delle luminarie alla società partecipata Energeko. Dovrebbe esserci posto anche per il mercatino di Natale in centro, con affitto di stand da parte dell'Ente e bando per le assegnazioni a cura del settore Attività produttive. In questo caso l'organizzazione spetta all'assessorato la cui titolarità è di Oreste Pinto. Per l'approvazione della bozza, si aspetta il rientro a Brindisi del primo cittadino impegnato tra Roma e Rimini per motivi istituzionali.

Per scoprire i nostri consigli sui regali di Natale clicca qui!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale 2018, il Comune si affida alla Fondazione del teatro Verdi

BrindisiReport è in caricamento